Home Ultime notizie Stile di vita La riabilitazione cardiaca per i pazienti cardiopatici salva vite e denaro, quindi...

La riabilitazione cardiaca per i pazienti cardiopatici salva vite e denaro, quindi perché non viene utilizzata di più?

63
0

Nonostante tutta l’attenzione COVID-19, le malattie cardiache rimangono una delle maggiori minacce per la salute. In effetti, molte persone non si sono prese cura della salute del proprio cuore durante la pandemia e, a causa di ciò, stanno vivendo una riduzione della qualità della vita. Se stai leggendo questo dal divano con a sacchetto di patatinequesto potrebbe includere te.

La riabilitazione cardiaca mitiga questo, ma solo il 10-25% dei pazienti cardiopatici vi accede.

Aiuta se i pazienti e i loro cari sono a conoscenza della riabilitazione cardiaca e chiedono un rinvio al proprio medico, ma ci sono strategie consolidate per garantire che i pazienti accedano a questi programmi che abbiamo un disperato bisogno di implementare.

Come ha fatto cardiaco ricercatore riabilitativo negli ultimi 20 anni, lavoro con la comunità della cardiologia preventiva per garantire a più pazienti l’accesso a questi programmi salvavita.

malattie cardiache sono cronici e senza cura, quindi spesso provocano ulteriori eventi cardiaci come la riammissione in ospedale o la necessità di uno stent: un minuscolo tubo inserito in un vaso nel muscolo cardiaco per tenerlo aperto in modo che il sangue ricco di ossigeno e sostanze nutritive possa fluire ad esso.

Ma le possibilità di ciò possono essere drasticamente ridotte con l’approccio completo e a basso costo di riabilitazione cardiaca.

La riabilitazione cardiaca è un programma ambulatoriale di gestione delle malattie croniche, che offre ai pazienti sessioni di un’ora circa due volte a settimana per diversi mesi.

I programmi offrono esercizio strutturato, educazione del paziente e stile di vita (come dieta, tabacco uso, aderenza ai farmaci) e psicosociali (cose come depressione, ansia, sonno, stress, sesso, a seconda dei casi).

Pensalo come uno sportello unico per tutti i consigli collaudati per abbassare il tuo rischio di malattie cardiache, erogato nel tempo in modo coordinato con i medici per acuti e il fornitore di cure primarie. Siamo l’anello intermedio di una catena che aiuta i pazienti a crescere.

salute del cuore Sono in corso sforzi per aumentare la formazione degli operatori sanitari per fornire riabilitazione cardiaca in tutto il mondo (Fonte: Getty Images/Thinkstock)

La riabilitazione cardiaca “non è solo broccoli e scarpe da corsa” come ama dire il nostro direttore medico; la partecipazione riduce la morte e l’ospedalizzazione di oltre il 20%, migliora anche il benessere e sostiene il ritorno ai ruoli di vita desiderati.

Eppure pochi pazienti cardiopatici lo ricevono, mentre altre raccomandazioni per la cura del cuore come i farmaci vengono implementate oltre l’80% delle volte.

Leggi:   Guarda: l'uomo yemenita impila quattro uova una sopra l'altra; batte il suo stesso Guinness dei primati

Come comunità di riabilitazione cardiaca, abbiamo svolto la ricerca per stabilire cosa può rettificare questo.

Ciò include modelli di pagamento innovativi del sistema sanitario, referral elettronico automatico, corsi di formazione per medici e cardiologia tecnologica riabilitazione. Sfortunatamente, le cose non sono cambiate e i pazienti non ricevono il supporto di cui hanno bisogno.

In Canada e in altri paesi, gli operatori sanitari non possono fatturare direttamente i sistemi sanitari del governo per la riabilitazione cardiaca come fanno per uno stent o una visita cardiologica, nonostante tutte le raccomandazioni cliniche per i pazienti per ottenere la riabilitazione.

Sosteniamo questo rimborso, o altri modelli di pagamento innovativi, per rendere più economicamente sostenibile l’offerta di riabilitazione cardiaca e garantire un numero sufficiente di punti di riabilitazione cardiaca per tutti i pazienti che ne hanno bisogno.

Ad esempio, se un paziente riceve uno stent o intervento chirurgico di bypass cardiacol’ospedale potrebbe ricevere una tariffa “raggruppata” che include denaro non solo per la procedura, ma anche per la riabilitazione che ne consegue.

I pagamenti in bundle che includono la riabilitazione sono stati lanciati ora per le sostituzioni dell’anca e del ginocchio in Ontario, ad esempio, ma stiamo ancora aspettando le procedure cardiache come promesso.

In qualità di sostenitore della riabilitazione cardiaca, ho sentito l’argomento secondo cui i rischi cardiaci sono legati allo stile di vita e i sistemi sanitari finanziati dal governo non dovrebbero essere coinvolti nel cambiamento del comportamento sanitario individuale.

Ciò nonostante l’evidenza che la riabilitazione cardiaca sia conveniente, si traduca in un ritorno anticipato al lavoro, così come la riduzione dei decessi e le visite ripetute in ospedale (che sono molto costose per il sistema sanitario).

Inoltre, lo stesso comportamenti di vita malsani che sono alla base delle malattie cardiache sono anche associate al cancro, ma non incolpiamo i malati di cancro per le loro condizioni.
Probabilmente, è mancanza di politiche pubbliche: garantire ai cittadini l’accesso a spazi verdi sicuri per fare esercizio, fonti di cibo sano e aria pulita in tutti i quartieri, indipendentemente dallo stato socioeconomico, nonché a controllo del tabacco – che porta a malattie cardiache; quindi chiaramente i governi hanno un ruolo importante nel cambiamento dello stile di vita.

Le persone hanno bisogno di supporto per imparare a gestire la propria condizione e modificare molteplici comportamenti di salute, nonché per affrontare il loro alto tasso di problemi psicosociali che non solo ostacolano la loro capacità di gestire la propria condizione, ma si traducono anche in risultati sanitari peggiori.

Leggi:   Zenzero fresco o secco: quando usare quale?

Altre soluzioni includono lo sfruttamento delle cartelle cliniche elettroniche in modo che, ad esempio, quando un paziente cardiopatico riceve uno stent o un intervento chirurgico di bypass, il suo file venga automaticamente contrassegnato per la riabilitazione cardiaca a causa dei suoi chiari vantaggi in questi pazienti.

I rinvii sistematici come questi aumentano l’uso della riabilitazione otto volte, e questo è ulteriormente aumentato dalla formazione dei medici ricoverati per informare e incoraggiare i pazienti a iscriversi cardiaco riabilitazione al capezzale.

Infine, possiamo anche offrire una riabilitazione cardiaca ampiamente utilizzando la tecnologia per raggiungere tutti i pazienti bisognosi.

I tassi di utilizzo della riabilitazione dal 10 al 25% sono nella media. L’uso è ancora più basso in alcune popolazioni come le donne, le persone rurali e razzializzate, nonché le persone a basso reddito in Canada e nel mondo. E questo è particolarmente sconcertante perché nei paesi a basso reddito i tassi di malattie cardiache sono epidemici.

Molti paesi a reddito medio stanno ora sviluppando programmi di cardiologia poiché il carico delle malattie si sposta da trasmissibili a non trasmissibili. In modo sconcertante, questi centri avanzati stanno posizionando stent a tassi elevati, ma spesso trascurano la riabilitazione cardiaca, che è un costo inferiore e in molti casi di beneficio simile o migliore.

Inoltre, i medici preferiscono specializzarsi in cardiologia interventistica piuttosto che preventiva in quanto è più redditizia, in modo tale che ci sono pochi medici per fornire riabilitazione cardiaca.

Sono in corso sforzi per aumentare la formazione degli operatori sanitari per fornire riabilitazione cardiaca in tutto il mondo.

Ci auguriamo che i loro sistemi cardiologici non finiscano per assomigliare a quelli in ambienti ad alto reddito, con la maggior parte dell’attenzione e delle risorse sull’assistenza acuta trascurando la prevenzione e l’assistenza cronica.

Quando mettiamo insieme tutte queste strategie, la comunità di riabilitazione cardiaca può raggiungere e prendersi cura dei pazienti che hanno più bisogno di noi. Se tu o una persona cara soffrite di malattie cardiache, chiedete al vostro medico un rinvio per la riabilitazione cardiaca: può salvarvi la vita.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteCeleb fashion: uno sguardo all’impeccabile senso dello stile di Parineeti Chopra
Articolo successivoCome la “Collezione NFT di protesta degli agricoltori” immortala il dissenso durato un anno, sostiene oltre 750 famiglie colpite