Home Ultime notizie Tecnologia L’acquisizione di Nuance da parte di Microsoft sarà approvata dall’Europa

L’acquisizione di Nuance da parte di Microsoft sarà approvata dall’Europa

105
0

All’inizio di quest’anno, Microsoft ha annunciato l’acquisto di Nuance per 16 miliardi di dollari. Una tale acquisizione richiede le approvazioni di vari regolatori e il gruppo dietro Windows è vicino a ricevere l’approvazione incondizionata dalle autorità della concorrenza dell’Unione europea, secondo Reuters.

Presto il via libera europeo per la grande acquisizione di Microsoft

L’accordo, l’ultimo nel settore tecnologico, arriva nel mezzo di un crescente controllo normativo delle operazioni di M&A da parte dei giganti tecnologici che potrebbero spazzare via start-up nascenti e potenziali rivali.

Microsoft ha annunciato l’accordo per acquistare Nuance nel mese di aprile, che rafforzerà la sua presenza nelle soluzioni cloud per i clienti sanitari. Nuance è un gruppo noto per essere stato pioniere delle tecnologie di riconoscimento vocale e per aver contribuito a lanciare Siri, l’assistente vocale di Apple.

Leggi:   Il tuo corpo sa che sei esausto

La Commissione europea ha tempo fino al 21 dicembre per decidere sull’acquisizione di Nuance da parte di Microsoft. Microsoft è attualmente in colloqui preliminari con l’autorità britannica per la concorrenza (CMA) prima di presentare una domanda formale per l’approvazione dell’accordo. L’accordo ha già ricevuto l’approvazione normativa negli Stati Uniti e in Australia, senza alcuna proposta di concessioni.

Articolo precedenteAvviso per la cura della pelle: dovresti usare una luffa?
Articolo successivoChili Covid: perché ora è il momento migliore per perderli?