Home Ultime notizie Stile di vita ‘L’India perde una leggenda delle arti dello spettacolo’: Tributi per il maestro...

‘L’India perde una leggenda delle arti dello spettacolo’: Tributi per il maestro kathak Pandit Birju Maharaj

121
0

kathak maestro È morto il pandit Birju Maharaj a 83 anni nelle prime ore di lunedì (17 gennaio). Secondo quanto riferito, soffriva di un disturbo ai reni ed era in trattamento di dialisi.

A confermare la notizia su Instagram il nipote dell’esponente, Swaransh. “Con profondo dolore e dolore, informiamo la triste e prematura scomparsa del nostro membro più amato della famiglia, Pt Birju Maharaj Ji. L’anima profonda è partita per la dimora celeste il 17 gennaio 2022. Prega per l’anima defunta”, ha detto.

Anche un altro nipote ha detto: “Dada non c’è più”.

Non appena è arrivata la notizia, le persone si sono rivolte ai social media per esprimere le proprie condoglianze.

Il PM Narendra Modi ha scritto che la scomparsa del maestro è un’enorme perdita per l’intero mondo dell’arte.

Ha ricordato l’esponente anche il ministro delle Finanze e degli Affari Societari Nirmala Sitharaman.

“Pandit Birju ji Maharaj era un decano dell’arte e della cultura indiana. Ha reso popolare la forma di danza Lucknow gharana di Kathak in tutto il mondo. Profondamente addolorato per la sua scomparsa. La sua scomparsa è una perdita monumentale per il mondo delle arti dello spettacolo. Condoglianze alla sua famiglia e ai suoi ammiratori”, ha scritto il ministro della Difesa Rajnath Singh.

Leggi:   Ronaldo, la polizia viene coinvolta

Anche Rahul Gandhi ha espresso le sue condoglianze.

Anche il politico Sambit Patra si è rivolto a Twitter per esprimere le condoglianze.

“Estremamente addolorato per la notizia della scomparsa di leggendaria ballerina di kathak– Pandit Birju Maharaj ji. Abbiamo perso un’istituzione senza precedenti nel campo delle arti performative. Ha influenzato molte generazioni attraverso il suo genio. Che riposi in pace [sic]”, ha scritto il cantante Adnan Sami.

Il suo discepolo preferito, attore e ballerino di Kathak, Madhuri Dixit Nene, ha scritto su Instagram: “Era una leggenda, ma aveva un bambino come l’innocenza. Era il mio guru ma anche il mio amico. Mi ha insegnato le complessità della danza e di Abhinay, ma non ha mai mancato di farmi ridere dei suoi aneddoti divertenti. Ha lasciato fan e studenti in lutto, ma ha anche lasciato un’eredità che tutti porteremo avanti. Grazie Maharajji per tutto ciò che mi hai insegnato nella danza insieme a umiltà, eleganza e grazia”.

Leggi:   Il Barça non vuole più i suoi francesi

Appartenente al Lucknow Gharana, Pandit Maharaj era anche un cantante per eccellenza.

Ha ricevuto il secondo premio civile più alto del paese: Padma Vibhushan nel 1986.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteIl fotografo della fauna selvatica condivide l’immagine della tigre che mostra la “risposta Flehmen”; Guarda
Articolo successivo“Era davvero il Maharaj delle arti indiane”: gli artisti ricordano l’inimitabile eredità di Pandit Birju Maharaj