Home Sport Calcio Lionel Messi, i retroscena della sua partenza dal Barça

Lionel Messi, i retroscena della sua partenza dal Barça

97
0

Gerard Piqué è stato intervistato da The Vild Project su un evento più o meno legato alla partenza di Lionel Messi dal Barca.

Lionel Messi ha lasciato il FC Barcelona per il Paris Saint-Germain lo scorso agosto. Questo dopo 17 anni di fedele servizio al club catalano. Il motivo per cui il nome di La Pulga continua ad essere associato al suo ex club, come Neymar era durante i suoi primi anni nella capitale parigina. E infatti, secondo la recente intervista di Gerard Pique al canale televisivo francese YouTube Il progetto Vild, l’argomento del sette volte vincitore del Pallone d’Oro è ancora un argomento importante al Barça.

Vedi anche: Bakary Gassama sfugge al peggio

L’internazionale spagnolo ha colto l’occasione per parlare della responsabilità dell’ex presidente del Barcellona Josep Bartomeu per i problemi attuali del club.. Riferendosi al fatto che l’ex leader catalano aveva “mentito” a loro sull’episodio del Barçagate del 2020. Un evento durante il quale il presidente catalano è stato sospettato di aver istigato una campagna di discredito di alcuni giocatori chiave nello spogliatoio blaugrana, come Messi e Pique. Questo ha portato a una perquisizione degli uffici del Camp Nou e al suo arresto.

Leggi:   Risposte degli esperti: Perché i bambini con diabete corrono un alto rischio di danni agli occhi

“Sono uscito come un pazzo per difenderlo”

“Bartomeu ha mentito a me e a Leo (Messi). Ci ha detto che non sapeva nulla del Barçagate. Sono uscito come un pazzo per difenderlo in una conferenza stampa, ma lui lo sapeva: il responsabile di tutto quello che era successo era il suo braccio destro. In un’intervista l’ho criticato e lui mi ha scritto per dire che non era vero. Noi facciamo il lavoro stabilito dall’allenatore e l’allenatore, a sua volta, fa il lavoro stabilito dal presidente. Ma Bartomeu non l’ha fatto e la sua mancanza di leadership si è trasferita al campo. Verrebbe consigliato da persone che non hanno la minima idea, ha detto il centravanti al media seguito da oltre 2 milioni di follower.

Vedi anche: >>> Pochettino e PSG, la rottura è inevitabile

Leggi:   [#BonPlan] Promozioni high-tech per il 24 febbraio

Articolo precedentePochettino e PSG, la rottura è inevitabile
Articolo successivoTottenham: Harry Kane, la ricompensa