Home Sport Calcio L’Italia frena la Germania / Nations League (1a giornata)

L’Italia frena la Germania / Nations League (1a giornata)

48
0

Italia e Germania hanno pareggiato 1-1 sabato nel primo turno della Nations League.

Lo scontro prometteva di essere uno spettacolo. Nonostante la mancata qualificazione ai Mondiali del 2022, l’Italia ha avuto la possibilità di affrontare la Germania sabato a Bologna. Ed è quello che è successo mentre il Nazionale non ha perso contro il Società (1-1)per la prima giornata della Nations League. Nella classifica del Gruppo 3, le due squadre sono dietro a Ungheria, che ha battuto l’Inghilterra all’inizio della giornata (1-0).

I membri del Gruppo 3 della Lega A, Italia e Germania, hanno dato vita a uno spettacolo divertente e a un testa a testa. Gli ospiti sono stati più determinati e hanno dominato il primo tempo. Sessantotto per cento di possesso per Thomas Muller e Co.Hanno effettuato più tiri dei padroni di casa (8 a 5), ma solo uno è andato a segno. Tuttavia, nonostante l’incredibile errore di Gnabry davanti alla porta (38°), l’Italia ha anche sfiorato l’apertura delle marcature, in particolare con i tiri di Frattesi (16°, 34°), o con la post trovato da Scamacca (35°).

Leggi:   Lo studio dice che "muoversi più spesso" aiuta la "perdita di peso a lungo termine" negli anziani; Ecco come

Tre minuti di fuoco

Dopo alcuni altri tentativi falliti di segnare (47°, 54°), i transalpini sono usciti con più spirito degli avversari, Pelligrini ha infine approfittato del buon lavoro di Gnonto, appena entrato in campo, per aprire le marcature a favore della squadra di casa. Squadra Azzurra (1-0, 70e). Gli spalti dello stadio Renato Dall’Ara erano silenziosi, ma tre minuti dopo un’ondata di freddo ha colpito il terreno. Pareggio di Kimmich (1-1, 73°).

Un recupero del Società che, senza un ottimo Donnarumma davanti alla porta italiana con una serie di parate decisive (78°, 79°, 90°+4)Ma i fatti sono questi e il pareggio finale (1-1) è buono. Ma i fatti sono sotto gli occhi di tutti e il pareggio finale (1-1) non permette a nessuna delle due squadre di prendere il comando di un gruppo 3 sorprendentemente dominato dall’Ungheria. Tra tre giorni, la Germania affronterà in casa l’Inghilterra, mentre l’Italia ospiterà l’Ungheria.

Leggi:   PSG: Mbappé, l'argomento che può cambiare tutto

Leggi anche: >>> Lewandowski, importante incontro a Parigi

Articolo precedenteMourinho, il colpo atomico del PSG in estate
Articolo successivoBen 9 indesiderati al Real Madrid!