Home Sport Calcio Lukaku tornerà all’Inter?

Lukaku tornerà all’Inter?

47
0

Romelu Lukaku è l’ombra di se stesso da quando è arrivato al Chelsea dall’Inter la scorsa estate e potrebbe essere in uscita.

Lo scorso agosto, Romelu Lukaku è stato il suo ennesimo ritorno al Chelsea in un trasferimento che è stato venduto per non meno di 113 milioni di euro secondo Transfermarket. L’internazionale belga, che aveva appena concluso la sua stagione con 30 gol e 11 assistenze con l’Inter, sembrava essere l’attaccante perfetto per la Blues. Infatti, Thomas Tuchel, il manager della squadra inglese, ha dovuto fare i conti con diversi attaccanti. Le uniche prolifiche sono state Tammy Abraham (12 gol), Olivier Giroud (11 gol), Timo Werner (12 gol), e Callum Hudson-Odoi (5 gol) spesso posizionato sull’ala destra.

Vedi anche: Gérald Darmanin criticato da due leggende britanniche

Purtroppo, come dimostrano le prestazioni del nativo di Anversa, non è riuscito a ottenere l’ingaggio in questo esercizio finanziario 2021-2022. Autore di solo 15 gol in 44 partite giocate29 tenute – Il tecnico tedesco ha già collezionato 29 presenze con l’Everton, quindi l’ex giocatore dell’Everton potrebbe lasciare Londra in estate. Dal canto suo, il giocatore stesso non esclude un ritorno a San Siro. Si tratta di una possibilità che non dispiacerebbe ai NerazzurriÈ un bene che i nerazzurri vogliano fare coppia con Paulo Dybala – in scadenza di contratto con la Juventus – che è anche nel mirino del club lombardo.

Leggi:   Spider-Man (MCU): annunciata una nuova trilogia con Tom Holland

La possibilità di giocare per il Milan

E secondo le informazioni fornite da 90 min Regno Unito, la dirigenza del Chelsea e l’ex allenatore del Paris Saint-Germain non avrebbero intenzione di opporsi a una partenza del centravanti dei Red Devils.. E questo, in caso di offerte ritenute soddisfacenti. Resta da vedere come andrà a finire il caso del giocatore rivelatosi all’Anderlecht. Per continuare…

Leggi anche: >>> L’errore fatale di Boubacar Kamara con l’Atlético Madrid

Articolo precedenteL’errore fatale di Boubacar Kamara con l’Atlético Madrid
Articolo successivoOnePlus Nord 2: Android 12 è disponibile in versione stabile