Home Ultime notizie Tecnologia Elon Musk intende licenziare il 10% dei dipendenti di Tesla

[MàJ] Elon Musk intende licenziare il 10% dei dipendenti di Tesla

49
0

Aggiornato Elon Musk ha chiarito che il licenziamento del 10% della forza lavoro di Tesla riguardava solo i “dipendenti stipendiati” e che la casa automobilistica stava ancora assumendo lavoratori part-time.

[Article original] Dopo aver ricordato bruscamente ai dipendenti Tesla che era giunto il momento di tornare al lavoro in loco, Elon Musk lancia un’altra bomba annunciando alla Reuters un piano di licenziamenti che interesserà quasi il 10% dei dipendenti dell’azienda automobilistica. Considerando che Tesla ha circa 99.000 dipendenti in tutto il mondo, ciò significa che quasi 10.000 persone saranno mandate a casa. Musk ammette di sentirsi “sentimenti super cattivi” per quanto riguarda queste ridondanze di massa.

Non è la prima volta che Tesla effettua “aggiustamenti” del personale. Centinaia di dipendenti Tesla sono stati licenziati dall’azienda nell’ottobre 2017 e il 9% del libro paga è stato tagliato nel giugno dell’anno successivo. Gli ultimi tagli al personale sono stati effettuati nell’aprile 2020. Musk aggiunge che il programma di assunzione sarà sospeso per un po’, e questo in un momento in cui la domanda supera di gran lunga l’offerta di veicoli elettrici disponibili.

Leggi:   Cookie: Google vuole cancellare la multa francese di 100 milioni di euro
Articolo precedenteUngheria-Inghilterra, una sfida da 35.000 posti
Articolo successivoI ricercatori inventano una nuova tecnologia per il raffreddamento dei componenti dei computer