Home Sport Calcio Man Utd: De Gea, una qualificazione che non piace

Man Utd: De Gea, una qualificazione che non piace

73
0

Dopo la sua stagione in bianco con il Manchester United, David De Gea si è preso la libertà di sbattere i pugni sul tavolo per mettere le cose in chiaro.

Dopo la sconfitta del Manchester United per 1-0 in casa del Crystal Palace, domenica, il portiere dello United Diavoli Rossi, David De Gea ha reso noto il suo disappunto per i risultati della sua squadra. La squadra di Ralf Rangnick non è riuscita ad ottenere nulla di meglio di un posto in Europa League. E questo grazie alla vittoria per 3-1 del Brighton sul West Ham, che ha evitato che il Martelli per tornare a 59 punti, ovvero al 6° posto in classifica in Premier League. Se questo scenario si fosse verificato, l’internazionale spagnolo e i suoi compagni si sarebbero trovati al settimo posto, sinonimo di qualificazione alla Conference di Europa League.

Vedi anche: Dieci Hag riassumono Cristiano Ronado in poche parole

“Le persone che non vogliono rimanere, se ne vanno

“È la stessa sensazione. Il livello che abbiamo mostrato negli ultimi tre o quattro mesi non è sufficiente per vincere una partita di Premier League. Siamo stati disordinati. Voglio solo essere positivo, dimenticare questa stagione. Il nuovo manager (Erik ten Hag) era in tribuna, quindi è un buon segnale. Spero che le cose vadano meglio per la prossima stagione, Il giocatore allenato dall’Atletico Madrid ha dichiarato per la prima volta. Chi non vuole restare, se ne va. Chi vuole davvero restare al club, chi vuole lottare per il club, si riposi bene quest’estate.. Prepariamoci mentalmente e fisicamente per essere pronti a lottare di nuovo nella prossima stagione”.ha concluso.

Leggi:   Zinedine Ferhat all'ASSE, fa caldo!

Leggi anche: >>> Manuel Neuer prolunga il suo contratto al Bayern (Ufficiale)

Articolo precedenteEden Hazard salverà il Real Madrid contro il Liverpool?
Articolo successivoIl Bayern ha un nuovo obiettivo per l’attacco