Home Sport Calcio Manchester City – Liverpool: streaming, canale TV e formazioni ufficiali / Premier...

Manchester City – Liverpool: streaming, canale TV e formazioni ufficiali / Premier League (J32)

94
0

Manchester City e Liverpool si affrontano domenica (17.30, turno 32 della Premier League). Ecco le probabili formazioni, i canali TV e lo streaming.

Lo scontro al vertice della classifica della Premier League all’Etihad Stadium domenica alle 17.30 prevede la partita tra Manchester City e Liverpool. I due club sono separati da un solo punto in classifica, e lo spettacolo promette di essere spettacolare. In panchina, il duello tattico Guardiola-Klopp dovrebbe essere anche un fattore.

Vedi anche: Vessato da Mbappé, il Real passa al piano B

L’allenatore spagnolo del City può contare su una squadra quasi al completo e dovrebbe optare per un 4-3-3 ancora senza un vero centravanti. Foden al centro dell’attacco, affiancato da Mahrez e Grealish. Il capitano De Bruyne nel centrocampo sinistro e Walker di nuovo nel lato destro della difesa con Stones rifocalizzato nella cerniera centrale.

Leggi:   Baisakhi 2022: Data, storia, importanza, celebrazione del festival Baisakhi

Da parte del Liverpool, Jürgen Klopp aveva tutta la sua squadra a disposizione. Lo stratega tedesco ha anche optato per una formazione 4-3-3 con Salah, Jota e Mané per iniziare la partita. Henderson e la sua fascia di capitano a centrocampo. In difesa, Konate farà coppia con Van Dijk.

Probabile formazione

Manchester City Ederson – Walker, Stones, Laporte, Aké – Silva, Rodri, De Bruyne – Mahrez, Foden, Grealish

Liverpool Alisson – Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson – Fabinho, Henderson, Thiago – Salah, Jota, Mané

Dove guardare la partita?

La 32esima partita di Premier League del Manchester City contro il Liverpool sarà trasmessa su RMC Sport 1 e Canal+dalle 17.30 di domenica. Sarà anche possibile guardarlo sulla piattaforma di streaming di uno dei due canali.

Leggi anche: >>> Il terribile infortunio di Cristiano Ronaldo

Articolo precedenteDa Kareena Kapoor Khan a Ranveer Singh: successi e mancate moda (4 aprile-10 aprile)
Articolo successivoL’artista tessile francese Moulin discute per la globalizzazione della seta indiana