Home Ultime notizie Tecnologia Marte: la fine della strada per il lander InSight e il sismometro...

Marte: la fine della strada per il lander InSight e il sismometro SEIS

46
0

Il tempo sta per scadere: sono già passati più di tre anni da quando il lander InSight InSight è arrivato su Martepiù precisamente nella regione Elysium Planitia. Ad esso si affianca il sismometro SEIS, un dispositivo sviluppato dal CNES e supervisionato scientificamente dall’Institut de Physique du Globe de Paris. Il SEIS ha rilevato più di 1300 scosse nelle viscere di Marte, tra cui una che ha recentemente raggiunto la magnitudo 5 della scala Richter.

Questo lavoro di raccolta dati si concluderà presto. SEIS è alimentato dall’InSight a cui è collegato, e quest’ultimo ha solo il 10% della sua capacità energetica iniziale a causa dei pesanti depositi di polvere marziana sui suoi pannelli solari. La situazione non è destinata a migliorare, dato che il prossimo inverno marziano sarà ancora più polveroso.

Leggi:   Accumulo: le persone con ADHD hanno maggiori probabilità di avere problemi, afferma una nuova ricerca

Marte SEIS

Al di là di questi vincoli tecnici, il programma scientifico sta volgendo al termine: la raccolta dei dati sismici si fermerà quest’estate, e poi InSight e SEIS dovrebbero lentamente addormentarsi verso la fine dell’anno. Lo spegnimento sarà graduale: dopo l’arresto del braccio robotico, ci sarà una fase di distanziamento nella raccolta.

Articolo precedenteIl bellissimo omaggio di Gundogan al Liverpool
Articolo successivo“Beye esprime un parere chiaro su “PSG repubblica di Mbappé