Home Ultime notizie Tecnologia Marte: l’ingegno fotografa il sito di atterraggio Perseverance

Marte: l’ingegno fotografa il sito di atterraggio Perseverance

93
0

Ingenuità ha chiuso il cerchio. Il piccolo drone dell’elicottero del NASA è tornato al punto di partenza dove tutto è cominciato il 18 febbraio 2021. Quel giorno, il rover Perseveranza ha iniziato la sua discesa verso il cratere Jezero trasportato da una capsula e dal suo paracadute. Ingenuity ha sorvolato e fotografato la zona di atterraggio, e i rottami sono ancora lì. Il sito assomiglia effettivamente a quelle immagini della SF, i resti di navi mangiate dagli anni e perse su pianeti misteriosi. Qui, è ‘solo’ Marte, ma alla fine, l’impressione di ‘altrove’ è ancora intatta nonostante la moltiplicazione delle missioni.

Al di là della strana bellezza di questo scatto, la NASA spera di ottenere informazioni cruciali sulle condizioni di atterraggio, e quindi migliorare le future missioni sul Pianeta Rosso. Questi dati si aggiungono agli impressionanti video dell’atterraggio ripresi dal Rover in discesa e dalla capsula in alto.

Leggi:   PSG: "Messi? No, non è un errore".
Articolo precedenteCaso Haaland, la rivelazione che cambia tutto
Articolo successivoPallone d’oro, niente più dubbi per Benzema?