Home Sport Calcio Matuidi critica la decisione della Juventus

Matuidi critica la decisione della Juventus

44
0

L’ex bianconero Blaise Matuidi crede che la Juventus abbia fatto un grosso errore non prolungando il contratto di Paulo Dybala.

L’ex centrocampista della Juventus Blaise Matuidi è sorpreso di vedere la Juventus licenziare l’attaccante argentino Paulo Dybala. Il club piemontese ha annunciato questa settimana che i colloqui per un nuovo contratto d’affitto sono stati fermati con La Joya, il che significa che sarà libero di firmare per la squadra di sua scelta il prossimo giugno. Per l’internazionale francese, questa è una mossa molto sorprendente da parte della Vecchia Signora.

“Non sarà facile sostituire Dybala”

“Sono in buoni rapporti con Paulo, ho sentito la notizia, ma non ho ancora parlato con lui”, ha esordito l’ex parigino raccontando La Gazzetta dello Sport. “È un grande giocatore di calcio e una grande persona. Sono sorpreso di vederlo partire, non sarà facile sostituirlo e trovare un altro giocatore del suo calibro. Ha fatto cose straordinarie nel corso degli anni e sono sicuro che troverà un club che gli permetterà di fare bene e migliorare. È difficile da accettare ma bisogna avere la forza di andare avanti.

Leggi:   Dyson svela diversi prototipi di robot

Matuidi e Dybala hanno giocato insieme per tre stagioni a Torino (2017-2020). Un periodo di successo per i bianconeri che sono stati campioni d’Italia senza interruzioni. Dalla partenza del francese, la Juve non è stata incoronata in Serie A.

Vedi anche:
>>> Paulo Dybala interessato al PSG

Articolo precedenteAlimentazione sana: semplici consigli dietetici per abbassare il colesterolo
Articolo successivoCome Madeleine Albright ha usato spille significative per trasmettere messaggi di politica estera