Home Sport Calcio Mbappé additato per il caso Tchouaméni

Mbappé additato per il caso Tchouaméni

24
0

Nonostante il forcing del PSG, Aurélien Tchouaméni dovrebbe andare al Real Madrid. In Spagna, Kylian Mbappé è stato messo in evidenza.

Passano le settimane e la pillola è ancora bloccata in alcune gole spagnole. La scelta di Kylian Mbappé di rimanere al Paris Saint-Germain piuttosto che indossare la maglia del Real Madrid fa ancora rodere i denti ad una parte della stampa favorevole al Madrid, che ha approfittato dell’annuncio del presunto imminente ingaggio di Aurelien Tchouaméni per attaccare indirettamente l’attaccante parigino.

Vedi anche: Valbuena, la sua confessione a Benzema

Se è soddisfatto del probabile arrivo di Tchouaméni al Real nella prossima stagione, AS preferisce questo mercoledì Kylian Mbappé preso di mira con l’accusa di aver alzato indirettamente la posta in gioco. Avendo prolungato la sua permanenza a Parigi alla condizione non esaustiva che la squadra rafforzi i suoi settori deboli, Mbappé avrebbe voluto che il monegasco lo raggiungesse al PSG. Un desiderio ascoltato dalla sua dirigenza, che si è poi inserita nel fascicolo. Da quel momento in poi, il prezzo del lettore ha iniziato a salire.

Leggi:   Dembélé si sposa, Barça sorpreso

Nessun cambiamento di cuore

E come riportano i media, mentre Il Madrid sperava inizialmente di acquistare Tchouaméni per 60 milioni di euroL’accordo dovrebbe chiudersi a circa 100 milioni di euro (80 milioni fissi e 20 milioni di bonus). Kylian Mbappé è quindi accusato di aver ” Ha costretto il Madrid ad aumentare l’offerta per Aurélien Tchouaméni. Tuttavia, l’AS Monaco ha preferito vendere la sua pepita a un club non appartenente alla Lega 1 per evitare di aumentare la concorrenza e Tchouaméni aveva da tempo manifestato la sua preferenza. Non ha cambiato idea.

Leggi anche: >>> Djibril Cissé in Ligue 1? “Più che mai”

Articolo precedenteIl Chelsea pensa a un prestito per Lukaku
Articolo successivoLewandowski insiste contro il Bayern