Home Sport Calcio Mbappé è fuori, il Real si vendica con un francese

Mbappé è fuori, il Real si vendica con un francese

60
0

Il Real Madrid ha trovato un altro francese su cui puntare dopo il fallimento dell’affare Kylian Mbappé.

Sono state 24 ore difficili per il Real Madrid, che non sono riusciti a ingaggiare Kylian Mbappé dopo essere stati molto vicini alla firma della stella del Paris-Saint-Germain. Mbappé è stato il principale obiettivo di trasferimento del Real Madrid per diversi anni, e tutto è stato costruito con il 23enne in mente.

Il Real si vendica con Tchouaméni

Infatti, dopo che il PSG ha rifiutato di negoziare la sua partenza la scorsa estate, il Real Madrid si è rivolto a un altro francese e ha trovato un accordo per l’acquisto di Eduardo Camavinga negli ultimi giorni della finestra di trasferimento. Per tutta l’estate del 2021, le voci di un possibile interesse per l’uno o l’altro giocatore sono state bloccate per non compromettere il desiderio di Mbappé di giocare per il Real Madrid. I dirigenti merengue non volevano situazioni che potessero causare gelosie e, pertanto, cercavano lo scenario ideale per facilitare l’arrivo di Mbappé. Il Real sta pensando a un altro francese per consolidare la propria rosa. Mentre si continua a discutere del futuro di Dani Ceballos, l’obiettivo principale sarà quello di cercare di finalizzare l’ingaggio di Aurelien Tchouameni, un giocatore molto ricercato ma a cui il Real Madrid ha detto qualche giorno fa che avrebbe dovuto aspettare ancora un po’ al Monaco. Ora sono disponibili i fondi per anticipare il suo arrivo, secondo quanto riportato da Marca.

Articolo precedenteManchester United: e se Mata restasse?
Articolo successivoPSG: Al-Khelaïfi verso un altro grande trasferimento