Home Sport Calcio Mbappé, le sue parole forti per il PSG e i tifosi

Mbappé, le sue parole forti per il PSG e i tifosi

74
0

In un’intervista a PSG TV, Kylian Mbappé ha ribadito il suo desiderio di diventare una leggenda del Paris Saint-Germain.

C’era una ventata di euforia in questo lunedì piovoso quando Kylian Mbappé ha fatto una serie di apparizioni mediatiche alla velocità della luce, dribblando argomenti delicati con una facilità sconcertante, proprio come ha fatto sul rettangolo verde. Dopo una conferenza stampa bluffante di maturità, il prodigio di Bondy ha vissuto una giornata degna di un’icona nazionale, arrivando a evocare il suo peso nel Paese durante un’intervista al telegiornale delle 8 su TF1.

“Quando la scelta è personale, spesso è quella giusta”.

In precedenza, Kylian Mbappé era stato attento a dettagliare i motivi della sua scelta al microfono di PSG TV. Con una volontà: assumere il suo desiderio di scrivere la storia del club della capitale. Con questa battuta: ” È una scelta personale e quando la scelta è personale, spesso è quella giusta. “Il mio tempo non è finito qui. La mia storia non era finita. Sia collettivamente che individualmente, ho ancora molto da fare qui. Se me ne fossi andato, me ne sarei andato con gli onori, ma non con gli onori che voglio.

Leggi:   Il PSG prepara un ultimo sporco trucco per il Barça

È una forma di gratitudine per le persone, per l’amore che mi hanno dato in questi cinque anni.ha continuato il numero 7 del club della capitale. Questa è una delle tante ragioni del nuovo contratto. C’è questo riconoscimento verso la gente, il club e il mio Paese, perché sono rimasto francese.

“È stato magico, mi sono sentito come un nuovo giocatore!”.

È stato un grande momento per me”, ha detto. “Mi sono sentito come un nuovo giocatore”, ha detto. “Volevo continuare ad ampliare la mia gamma di abilità”, ha detto, “ma devo ancora lavorare sui miei punti di forza”. ” È stato magico, mi è sembrato di essere un nuovo giocatore.. È una sensazione incredibile entrare in una nuova realtà, quando sono qui da cinque anni. Per questo voglio ringraziare tutti e spero che nei prossimi tre anni faremo davvero bene. La storia si fa ora.

Leggi:   Mbappé, la sua promessa a Benzema
Articolo precedenteIl tribunale sospende l’antenna 4G dopo la morte delle mucche
Articolo successivoPochettino e il PSG, è finita!