Home Sport Calcio Mbappé, “più di un semplice giocatore” al PSG

Mbappé, “più di un semplice giocatore” al PSG

73
0

Se continuerà con il Paris, Kylian Mbappé avrà un peso che nessun altro giocatore ha avuto nella storia di questo club.

Il PSG sta facendo di tutto per trattenere Kylian Mbappé nella sua squadra. La decisione di quest’ultimo si avvicina rapidamente, la direzione non esita a offrirgli prerogative totalmente nuove. Se venisse riconfermato, il Bondynois avrebbe “potere decisionale su molte cose a livello interno”. Le informazioni provengono dal giornalista italiano Fabrizio Romano.

Un enorme bonus di firma per Mbappé

Inoltre, secondo quanto riportato nel sito web Eurosport dalla Spagna, Il Paris avrebbe offerto un bonus di 300 milioni di euro a Mbappé, Oltre a uno stipendio annuale di 100 milioni di euro. Anche in questo caso, si tratta di un fatto inedito nella storia del calcio. Le cifre sono addirittura mozzafiato. La durata del nuovo contratto sarà di tre anni.

Leggi:   Il Chelsea aspetta la pepita russa

Questo venerdì, in una conferenza stampa, Mauricio Pochettino è stato interrogato sulla sua stella e sull’andamento delle trattative. L’argentino ha esordito dicendo: “Non conosco la sua decisione, è qualcosa di personale tra Kylian Mbappé e il club (…) I miei sentimenti personali se parliamo di Kylian e della sua decisione. Vorrei che potesse rimanere qui, non vi mentirò, non ho una decisione né la data di partenza della decisione”.

Il Real ripiega su Mahrez

Il Madrid si sta già abituando all’idea che Mbappé non arriverà. I sostenitori del club iniziano ad arrabbiarsi. Secondo Marca, la dirigenza ha già iniziato a studiare percorsi alternativi al francese. L’algerino Riyad Mahrez sarebbe uno di loro. L’ottimismo che da tempo regna al Bernabeu sta gradualmente cedendo il passo alla rassegnazione.

Leggi:   Ecco come affrontare le persone difficili

Vedi anche:
>>> Mbappé, un indizio decisivo?

Articolo precedenteMorte di Vangelis, pioniere della musica elettronica e compositore della colonna sonora di Blade Runner
Articolo successivoGuerra in Ucraina: pochi gli attacchi online in Francia