Home Sport Calcio Mercato: Haaland si impegna con il Manchester City (UFFICIALE)

Mercato: Haaland si impegna con il Manchester City (UFFICIALE)

65
0

Il Manchester City ha annunciato martedì di aver raggiunto un accordo con il Borussia Dortmund per il trasferimento di Erling Haaland.

Ora è ufficiale: Erling Haaland aprirà un nuovo capitolo della sua carriera al Manchester City. Il club inglese ha confermato il trasferimento dell’attaccante norvegese martedì, mettendo fine a una delle storie più chiacchierate del mercato con quella dell’altra superstar nascente del calcio mondiale, Kylian Mbappé. Haaland si unirà alla sua nuova squadra il 1 ° luglio per la pre-stagione, soggetto a un medico di successo.

Manchester City può confermare che abbiamo raggiunto un accordo di principio con Borussia Dortmund per trasferire l’attaccante Erling Haaland al club il 1 ° luglio 2022. Il trasferimento rimane soggetto alla finalizzazione dei termini con il giocatore da parte del club”, si legge in un comunicato ufficiale del club.

Haaland, una nuova svolta nella politica della città di Manchester

È un nuovo punto di svolta per il Manchester City, che sta acquisendo uno degli attaccanti più quotati al mondo. Nonostante il loro schiacciante dominio sul palcoscenico inglese, il club mancuniano è stato afflitto dalla delusione in Champions League. La città aveva bisogno di fare quell’ultimo passo. L’arrivo di una superstar come Haaland fa parte di questo. Resta da vedere come Pep Guardiola gestirà questo centravanti puro e ossessivo, mentre l’allenatore catalano ha spesso mostrato la sua convinzione di fare a meno di un numero nove professionale.

Leggi:   "La pelle secca è reale": il medico ayurvedico condivide importanti consigli per la cura della pelle

La carriera di Haaland ha assunto una nuova dimensione al Borussia Dortmund, dove ha segnato 85 gol in 88 presenze in due stagioni e mezzo. La sua potenza, efficienza e fame di titoli impressionano. Corteggiato da Real Madrid, Barcellona e Paris Saint-Germain, il nativo di Leeds, che era rappresentato dal defunto Mino Raiola, ha scelto di tornare al suo paese natale.

Articolo precedenteMourinho riflette sulla sua “strana” partenza dal Tottenham
Articolo successivoReal Madrid: un annuncio ufficiale nei prossimi giorni