Home Sport Calcio Messi umilia Ronaldo, fa male

Messi umilia Ronaldo, fa male

22
0

Lionel Messi ha aperto il suo conto in Champions League ieri sera contro il Maccabi Haifa, battendo diversi record.

L’argentino ha segnato il pari per il Paris Saint-Germain dopo essere passato in svantaggio in Israele, prima che la sua squadra vincesse per 3-1. Messi ha assistito Kylian Mbappé per il secondo gol e Neymar Junior ha sigillato la partita. Messi è diventato il primo giocatore a segnare in 18 stagioni consecutive di Champions League. Nel 2005 ha segnato il suo primo gol con il Barcellona contro il Panathaniakos.

Cristiano Ronaldo nel sacco?

Ha segnato anche contro squadre di 19 nazioni diverse. Il Maccabi Haifa è stata la prima vittima di Messi, diventando così il 39° club contro cui ha segnato. Secondo il Mundo Deportivo, si tratta del record in Champions League, che lo pone davanti al rivale Cristiano Ronaldo (38), che sicuramente starà soffrendo molto in questo momento…

Leggi:   Spezie da cucina: sapere tutto su hing o assafetida
Articolo precedenteRodgers non si arrende
Articolo successivoLewandowski è soddisfatto della sua scelta