Home Ultime notizie Stile di vita Modi efficaci per gestire i problemi di salute dei bambini durante l’estate

Modi efficaci per gestire i problemi di salute dei bambini durante l’estate

48
0

Estate può essere preoccupante non solo per gli adulti ma anche per i bambini. Ci sono numerosi problemi di salute che i bambini possono incontrare durante la stagione calda e umida, e questi includono alcune allergie e infezioni.

L’umidità intensa unita al calore può peggiorare le cose, ha affermato il dottor Suresh Birajdar, neonatologo e pediatra del Motherhood Hospital di Kharghar. Elenca alcuni segni e condizioni di cui i genitori devono essere consapevoli.

estati Proteggi il tuo bambino da troppo sole. I raggi del sole sono più forti tra le 10:00 e le 16:00, quindi fai molta attenzione durante quel periodo. (Fonte: Pexels)

Colpo di calore (ipertermia)

Causato da esposizione prolungata a alte temperature, presenta sintomi come esaurimento, mal di testa, vertigini e debolezza. Per combattere l’ipertermia, raffreddare il corpo del bambino con l’aiuto di acqua o impacchi di ghiaccio. Quando lavori/gioca all’aperto, usa un cappello o un berretto per coprire la testa.

avvelenamento del cibo

Succede a causa del consumo di cibo o acqua contaminati. Il clima caldo e umido porta alla crescita di batteri che possono contaminare gli alimenti. I sintomi includono mal di stomaco, nausea, diarrea o vomito. Quindi, evita di mangiare cibo lungo la strada e anche cibo stantio o crudo.

Leggi:   Affrontare la solitudine: "Parla con più persone che puoi"

Disidratazione

Durante l’estate i bambini tendono a perdere molta acqua e sali sotto forma di sudore. Questo deve essere reintegrato rimanendo idratato. Acqua di cocco, latticello e acqua di limone sono alcune buone opzioni per mantenere i bambini idratato durante l’estate.

estati Assicurati che tuo figlio beva molti liquidi anche se non ha sete. L’acqua è la migliore. (Fonte: Pexels)

scottatura solare

Troppa esposizione al sole può danneggiare la pelle del bambino. Provoca arrossamento, infiammazione, vesciche e anche desquamazione. Non mandare i tuoi bambini al sole senza aver applicato la protezione solare. Inoltre, i bambini dovrebbero evitare di uscire tra le 11:00 e le 16:00.

Eruzioni cutanee

Eruzioni cutanee, vesciche, infezioni e allergie sono comunemente osservate nei bambini. L’eczema è una malattia della pelle che peggiora durante l’estate, a causa del sudore, dell’esposizione al sole e dell’aumento della secrezione di olio. Di conseguenza, tuo figlio potrebbe soffrire di un’eruzione cutanea. Prova a consultare un medico per una linea di trattamento appropriata.

Leggi:   Martial, e ora l'Italia?

Per gestire l’irritazione della pelle, i genitori possono applicare un impacco freddo sulla zona interessata. Fai in modo che i bambini indossino abiti di cotone comodi e larghi durante l’estate. Evitare l’uso di prodotti per la pelle senza consultare il medico.

Malattie trasmesse dall’acqua

L’acqua contaminata può causare tifo, diarrea, colera, ittero e dissenteria nei bambini. I genitori devono portare con sé bottiglie d’acqua quando viaggiano con i bambini.

Congiuntivite (occhio rosa)

È un’infiammazione della congiuntiva. Può portare a sintomi come arrossamento, prurito e infiammazione degli occhi. Prenditi cura degli occhi del bambino frequentemente. Assicurati che il bambino non si tocchi gli occhi e prenda farmaci.

Infezione delle vie urinarie (UTI)

È un’infezione in qualsiasi parte del sistema urinario. cioè i reni, gli ureteri, la vescica e l’uretra. I casi di IVU nei bambini aumentano durante l’estate a causa dell’insufficiente assunzione di acqua. Mantenere una buona igiene personale e bere abbastanza acqua.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedente“La cosa più complessa del cibo indiano sono i suoi sapori”: lo chef Ajay Chopra
Articolo successivoChhavi Mittal aggiorna il post-intervento sul suo stato di salute: “Mi sono svegliata senza cancro”