Home Ultime notizie Tecnologia Morte di Vangelis, pioniere della musica elettronica e compositore della colonna sonora...

Morte di Vangelis, pioniere della musica elettronica e compositore della colonna sonora di Blade Runner

117
0

Il culto stesso Vangelispioniere della musica elettronica e compositore delle indimenticabili colonne sonore di Blade Runner e Carri di fuocoè morto in Parigi all’età di 79 anni. L’artista e compositore greco, il cui vero nome era Evángelos Odysséas Papathanassíou, apparteneva alla generazione di Brian Eno e Jean-Michel Jarre, ma è stata la musica da film a farlo conoscere al grande pubblico.

La colonna sonora di Chariots of Fire (1981) gli è valsa un Oscar ed è anche servita come musica introduttiva per il primissimo Macintosh della Apple, ma è con la colonna sonora di Blade Runner che il creatore lascerà per sempre il segno nel cuore dei geek e degli appassionati di fantascienza. Dimentichiamo anche che ha firmato la colonna sonora della serie Cosmos del grande Carl Sagan.

Leggi:   Ousmane Dembélé parla del suo rapporto con Xavi

Appassionato di grandi, svettanti e avvolgenti strati di synth, Vangelis è anche il “marcatore” di un suono elettronico tipico degli anni Ottanta. Vangelis ha anche composto Mitologia (2001) per celebrare la missione del NASA Odissea su Marte e produrrà un pezzo in omaggio al cacciatore di comete Rosetta (2016). Il suo ultimo album, pubblicato lo scorso anno, si intitola Juno to Jupiter.

Articolo precedenteTake Two acquista Zynga: via libera degli azionisti
Articolo successivoMbappé, “più di un semplice giocatore” al PSG