Home Sport Calcio Mourinho riflette sulla sua “strana” partenza dal Tottenham

Mourinho riflette sulla sua “strana” partenza dal Tottenham

82
0

L’allenatore della Roma Jose Mourinho dice che il suo licenziamento dal Tottenham è stato strano dato il suo percorso di carriera.

L’allenatore portoghese Jose Mourinho è stato licenziato dopo 17 mesi in carica degli Spurs, pochi giorni prima della finale di Carabao Cup del Tottenham contro il Manchester City. Un licenziamento che questo grande professionista trova ancora strano, soprattutto dato il suo status.

Mourinho riflette sulla sua partenza da Spurs

Sono nella maturità della mia carriera e anche della mia vita dove non ho sentimenti negativi. Cerco solo di accettare le cose come sono, ma sì, fa male”, ha detto Mourinho a Sky Sports, Interrogato sul suo licenziamento dal Tottenham. “Questa volta non posso dire di essere il privilegiato, perché è successo a me. Ma per un ragazzo con la mia carriera e la mia storia, penso che sia stata una cosa strana quella che è successa.

Leggi:   Gigi Hadid debutta con i nuovissimi capelli alla sfilata autunno/inverno di Burberry
Articolo precedentePSG, mercato: è quasi fatta per questo campione del mondo!
Articolo successivoMercato: Haaland si impegna con il Manchester City (UFFICIALE)