Home Sport Calcio Ndombélé sarà pagato da Conte dopo la partenza

Ndombélé sarà pagato da Conte dopo la partenza

91
0

Tottenham allenatore Antonio Conte ha suggerito che Tanguy Ndombélé non avrebbe mai dovuto giocare per Spurs.

L’ultimo giorno del mercato, Tanguy Ndombélé ha lasciato il Tottenham per unirsi all’OL in prestito. L’internazionale francese ha fatto la mossa nel tentativo di tornare in pista, dopo aver affrontato un orizzonte completamente bloccato nella capitale inglese.. Mentre se ne andava, il centrocampista è stato veloce a criticare il club inglese e i suoi funzionari. Ma la risposta è tornata presto come un boomerang.

Conte si pente degli errori commessi

Antonio Conte è stato interrogato venerdì sul Lione e sul costoso investimento di 60 milioni di euro del Tottenham sul giocatore. Era strano perché significa che qualcosa è andato storto in passato”, ha detto. Era strano, ripeto a gennaio, mandare quattro in prestito e vendere un giocatore. Significa che forse in passato dobbiamo rivedere ciò che è stato fatto di sbagliato. E forse capire che sono stati fatti degli errori. Perché di solito devi comprare giocatori per rafforzare la tua squadra. Mentre se rimandi indietro giocatori in prestito che hai comprato negli ultimi due o tre anni, significa che non hai fatto le cose bene”.

Leggi:   BigBug: primo trailer del film di fantascienza di Jean-Pierre Jeunet (Delicatessen)

Questa stagione, Ndombélé ha giocato solo 9 partite di Premier League per il Tottenham. Conte non lo teneva in grande considerazione, né i suoi predecessori Nuno Espirito e José Mourinho.

Vedi anche:
>> Ndombélé, il fallimento di Leonardo

Articolo precedenteHappy Valentine’s Week Days 2022: immagini di auguri, citazioni, stato, biglietto di auguri, messaggi, foto
Articolo successivoMai sentito parlare di ramen al burro di arachidi? Ecco come si può fare in casa