Home Ultime notizie Tecnologia Netflix dice che sta considerando un abbonamento più economico con annunci

Netflix dice che sta considerando un abbonamento più economico con annunci

76
0

Netflix sta considerando un abbonamento più economico che avrebbe annunci in cambio. Reed Hastings, il capo del servizio di streaming, ha parlato della questione dopo che il gruppo ha rilasciato i suoi risultati finanziari.

Sulla strada per un affare più conveniente a Netflix

Un abbonamento a Netflix più economico con annunci è sul tavolo da disegno, ma non accadrà per un altro anno o due, secondo Reed Hastings:

Chi ha seguito Netflix sa che sono sempre stato contro la complessità della pubblicità e un grande fan della semplicità dell’abbonamento. Ma per quanto io sia un fan di questo, sono un fan più grande della scelta del consumatore. E permettere ai consumatori che vogliono un prezzo più basso e tollerano la pubblicità di ottenere ciò che vogliono ha perfettamente senso. Quindi è qualcosa che stiamo esaminando in questo momento. Stiamo cercando di determinarlo nel corso del prossimo anno o due. Ma considerate che siamo abbastanza aperti all’idea di offrire prezzi ancora più bassi con la pubblicità come scelta del consumatore.

Prezzi alti di fronte alla concorrenza

Bisogna dire che Netflix è molto costoso rispetto alla concorrenza. Per esempio, Amazon Prime Video è disponibile per £5.99/mese o £49/anno, e Disney+ per £8.99/mese o £89.99/anno. C’è anche Apple TV+ per 4,99€/mese. D’altra parte, Netflix parte da 8,99 €/mese. Ma per questo prezzo, non c’è HD, Full HD e ancor meno 4K. Inoltre, l’utilizzo è possibile solo su un dispositivo alla volta. C’è poi un’offerta di 13,49€/mese (HD/Full HD e due schermi alla volta) e un’offerta di 17,99€/mese (4K e quattro schermi alla volta).

Leggi:   ASSE giura Pascal Dupraz (ufficiale)

E ancora, non c’è nulla che dica che i prezzi non aumenteranno. Ci sono stati aumenti in alcuni paesi negli ultimi mesi. L’ultima è l’Irlanda, dove i prezzi sono ora tra 8,99 €/mese e 20,99 €/mese.

Una perdita di abbonati…

Netflix sta iniziando a perdere terreno nei confronti della concorrenza. Il gruppo ha annunciato di aver perso 200.000 abbonati nel primo trimestre, la prima volta che questo accade in oltre 10 anni. Un abbonamento a Netflix più economico con annunci potrebbe essere un modo per attirare nuovi abbonati. Sarebbe anche un modo per competere con Disney+, che ha già annunciato il lancio di un’offerta più economica con annunci.

Articolo precedenteNimrat Kaur sul dover prendere una taglia per Dasvi: “Le persone hanno fatto del mio corpo più grande del solito i loro affari”
Articolo successivoLe feste di strada del Ramadan al Cairo tornano dopo la sospensione del coronavirus