Home Sport Calcio “Non colpevole”, Benjamin Mendy annuncia la sua difesa

“Non colpevole”, Benjamin Mendy annuncia la sua difesa

77
0

Benjamin Mendy è stato accusato di nove capi d’accusa per stupro e violenza sessuale e lunedì ha dichiarato di volersi dichiarare non colpevole.

La carriera di Benjamin Mendy è stata bruscamente interrotta lo scorso agosto. Accusato da allora da sei diverse presunte vittimedi sette accuse di stupro, un tentato stupro e una violenza sessuale, Il difensore del Manchester City è in attesa di giudizio fissato per il 25 luglio. Questo lunedì, il vincitore della Coppa del Mondo 2018 ha avuto un appuntamento alla Chester Crown Court per indicare la sua modalità di difesa. Ha deciso di dichiararsi non colpevole.

Vedi anche: OM bandito dal reclutamento? Longoria mette il turbo

Il calciatore ventisettenne dovrà spiegare alla sbarra i fatti che gli vengono rinfacciati dai sei denuncianti che lo accusano. Non sarà solo sul banco degli imputati Anche Louis Saha Matturie è stato incriminato. È stato accusato di dieci capi d’accusa (riguardanti sette donne).

Leggi:   Google Chrome aggiunge una guida alla privacy per aiutare gli utenti

Prigione

Come il DailymailLe accuse contro i due uomini sarebbero avvenute a casa di Benjamin Mendy tra ottobre 2018 e agosto 2021. L’uomo di Manchester ha trascorso diverse settimane in carcere prima di essere rilasciato su cauzione con un cartellino elettronico.

Leggi anche: >>> Mbappé, la grande fuga di notizie

Articolo precedentePer vendicarsi di Mbappé, il Real prolunga una stella
Articolo successivoManuel Neuer prolunga il suo contratto al Bayern (Ufficiale)