Home Sport Calcio Pallone d’oro, il folle vantaggio di Benzema

Pallone d’oro, il folle vantaggio di Benzema

111
0

Karim Benzema è in testa alla corsa per il Pallone d’oro, le cifre lo dimostrano.

Il trasferimento di Karim Benzema dal Lione al Real Madrid è costato 35 milioni di euro nel 2009, più un viaggio di ritorno in jet privato da Madrid a Lione. Sono passati tredici anni da quando il francese è sbarcato nella capitale spagnola, e ora è il chiaro favorito per vincere il Pallone d’Oro 2022. È stato il presidente del Real Madrid Florentino Perez a pensare che Benzema sarebbe stato considerato il miglior giocatore del mondo a un certo punto della sua carriera, e il francese gli ha dato ragione. Il 34enne ha segnato 320 volte in 600 partite per il Real Madrid, durante il quale ha vinto 20 trofei con Los Blancos. Dopo aver vissuto all’ombra di Cristiano Ronaldo per un decennio, Benzema è finalmente diventato il leader della squadra.

La corsa al Pallone d’Oro

Oggi, Benzema è in competizione con artisti del calibro di Kevin De Bruyne, Kylian Mbappé, Mohamed Salah e Robert Lewandowski nella corsa al Pallone d’Oro. Vincere il suddetto premio farà scattare una clausola nel suo contratto che vedrà Benzema ricevere un enorme bonus. Negli ultimi colloqui tra il Real Madrid e Benzema, le due parti hanno anche discusso il rinnovo del suo attuale contratto, che corre fino al 2023.

Leggi:   Malaika Arora abbaglia in un vestito nero trasparente; guarda le immagini

Tuttavia, entrambe le parti hanno concordato di aspettare e vedere come il suo corpo risponde nei prossimi mesi. Il Real Madrid crede che sarebbe giusto che Benzema vincesse il Pallone d’Oro. Il francese non ha mai raggiunto il podio per il premio, finendo quarto nell’ultima edizione dietro Lionel Messi, Lewandowski e Jorginho.

I numeri di Benzema

Il Real Madrid potrebbe vincere il titolo della Liga questo fine settimana prima di affrontare il Manchester City nella semifinale di ritorno di Champions League la prossima settimana. Benzema è il capocannoniere de LaLiga Santander in questa stagione con 25 gol e ha segnato 14 volte in Europa. Ha segnato oltre 40 gol e fornito 13 assist in tutte le competizioni finora in questa stagione. Dopo aver vinto la UEFA Nations League con la Francia, Benzema è attualmente terzo nella corsa per il Golden Boot europeo, dietro Lewandowski e Ciro Immobile.

Leggi:   Assicurazione sanitaria: gli hacker hanno rubato i dati di 510.000 francesi

Il francese è ampiamente considerato come il favorito per vincere il Pallone d’oro a causa dei suoi numeri in Spagna e in Europa. Solo i giornalisti dei primi 100 paesi della classifica FIFA voteranno quest’anno e le prestazioni individuali saranno prese in considerazione, seguite dai risultati di squadra, così come la sportività.

L’Equipe pensa che sia il chiaro favorito, mentre il Real Madrid ha chiesto a gran voce qualche riconoscimento per la loro stella negli ultimi anni. Se segna altri quattro gol, Benzema supererà Raul Gonzalez (323) come secondo marcatore più alto del Real Madrid nella storia. Ronaldo Nazario, Rio Ferdinand e Mesut Ozil hanno tutti espresso la loro convinzione che Benzema è il miglior attaccante del mondo.

Articolo precedenteMicrosoft Edge per incorporare la VPN
Articolo successivo‘Le diete alla moda vanno e vengono; è importante mangiare un pasto equilibrato, fare esercizio fisico, dormire bene’: Chef Kunal Kapur