Home Stile di vita Salute Pet Therapy: come cani, gatti e cavalli aiutano a migliorare il benessere...

Pet Therapy: come cani, gatti e cavalli aiutano a migliorare il benessere umano

86
0

Abbiamo tutti sentito parlare del lettino della psicoterapia e della dinamica tra un cliente e il suo terapeuta umano. Ma forse meno conosciuta è la sempre più diffusa pet therapy. E no, quella non è una terapia per il tuo animale domestico: è il fenomeno relativamente nuovo della terapia per gli esseri umani, che coinvolge gli animali.

Questi interventi assistiti da animali (AAI) — che comprendono anche un professionista umano formato — si stanno rivelando vantaggioso per le persone di tutte le età, portando a riduzioni significative nelle risposte fisiologiche allo stress, come la frequenza cardiaca, e alle emozioni associate, come l’ansia.

È un fatto di lunga data e ampiamente accettato di cui le persone di tutte le età possono trarre vantaggio collaborazioni con animali avere scoregge. Dalla gioia del legame umano animalealla compagnia e al miglioramento della salute mentale, non c’è dubbio che gatti, cani e altri animali domestici migliorano incommensurabilmente la nostra vita.

Ma negli ultimi dieci anni circa, gli animali hanno iniziato ad aiutare gli esseri umani in ambienti lontani da casa, come ospedali e case di cura per anziani. scuole di assouniversità, carceri e servizi di riabilitazione.

Il dipartimento di emergenza del Royal University Hospital di Saskatchewan, in Canada, ad esempio, accoglie i cani da terapia (e i loro conduttori) dal 2016.

HA studi recenti con sede presso l’ospedale si proponeva di indagare se la terapia canina avesse avuto un impatto sul benessere dei pazienti: la maggior parte (circa il 70%) dei quali era stata ricoverata in attesa di un letto d’ospedale e tutti soffrivano.

Ognuno di loro ha ricevuto una visita di dieci minuti da un cane da terapia St John Ambulance oltre alle consuete cure ospedaliere.
Utilizzando un’indagine psicometrica dettagliata, i ricercatori hanno valutato i pazienti immediatamente prima della visita, subito dopo e 20 minuti dopo. Sono stati incoraggiati a scoprire che i pazienti hanno riportato una significativa riduzione del dolore, dell’ansia e della depressione in seguito alla visita del cane da terapia e un aumento del benessere generale.

Leggi:   Syam Ben Youssef rilancia in Bulgaria

La terapia che coinvolge i cani può anche ridurre la pressione sanguigna e frequenza cardiaca.

Anche gatti e cavalli aiutano

Negli ultimi dieci anni, anche i gatti hanno aderito al movimento AAI e sono stati utilizzati in ambienti come scuole e case di cura per migliorare il benessere. Solo essere nel presenza di un gatto ha dimostrato di migliorare l’umore e ridurre i sentimenti di solitudine. Giocare con un gatto e il contatto fisico attraverso carezze e abbracci possono indurre un senso di calma, soprattutto per i bambini e i pazienti anziani fragili in assistenza a lungo termine.

In effetti, anche le fusa di un gatto possono portare sollievo emotivo, soprattutto quando ci sentiamo stressati.

Uno studio – con pazienti che vivono con disabilità croniche legate all’età in una casa di cura – ha rilevato che coloro a cui è stata assegnata una sessione di terapia con gatti tre volte a settimana, per sei settimane, avevano miglioramento dei sintomi depressivi e una significativa diminuzione della pressione sanguigna.

La terapia assistita dal cavallo è particolarmente utile per i giovani che hanno problemi di salute mentale e comportamentali. In molti casi, coloro che non hanno beneficiato della terapia tradizionale basata sulla parola, possono sperimentare benefici, in particolare an maggiore sensazione di calma e controllo emotivo – quando partecipano all’ippoterapia, durante la quale imparano come comunicare e prendersi cura dei cavalli.

Allo stesso modo, la terapia terapeutica dell’equitazione fornisce benefici fisici ed emotivi ai bambini con disabilità, aiutandoli a migliorare l’equilibrio, la postura e la coordinazione mano-occhio. Può anche aiutare i bambini a imparare a fidarsi e diventare più consapevoli socialmente.

Leggi:   Boubacar Traoré (Metz) si avvicina al Wolverhampton

È stato dimostrato che l’equitazione terapeutica migliora sintomi di PTSD anche negli adulti. E la terapia equina, in cui non c’è l’equitazione, ma invece l’alimentazione, la toelettatura e la guida del cavallo, può aiutare le persone a elaborare e modificare i comportamenti negativicome quelli associati alla dipendenza.

Perché gli animali domestici sono buoni terapisti

Costruire relazioni e connessioni sociali attraverso la socializzazione e l’interazione umana è una parte fondamentale del mantenimento e del miglioramento della nostra salute mentale.

Gli animali, quando lasciati a se stessi, creano e lavorano anche per mantenere e migliorare le relazioni emotive e connessioni con gli altri.
Siamo estremamente fortunati che, quando si tratta di cani, gatti e cavalli, questa tendenza si estenda anche all’uomo, purché ci comportiamo in modo confortevole per l’animale.

E la scienza ha dimostrato che possono anche capire cosa sta succedendo nelle nostre interazioni con loro.

I cavalli possono leggi e sintonizzati emozioni umane. Possono anche conoscere una persona dal guardarli interagire con un altro cavallo e regolare di conseguenza il loro comportamento, ad esempio avvicinandosi e toccando di più la persona se sembrano mostrare disagio intorno all’altro cavallo.

Ricerca con i cani e gatti ha scoperto che anche loro sanno leggere e rispondere al nostro linguaggio del corpoespressioni facciali e voci.

Parte della gioia di costruire una connessione con un animale è scoprire chi sono e cosa gli piace, e va da sé che il loro benessere deve sempre essere una priorità assoluta. Ma se pensi di avere un animale da terapia superstar in arrivo, allora considera di contattare un’organizzazione di pet therapy nella tua zona, come Animali domestici come terapia nel Regno Unito. Saranno felici di conoscere te e il tuo compagno animale.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteIl terapista alimentare spiega perché è importante mangiare la giusta combinazione di cibo
Articolo successivoFidanzamento Bennifer: Perché l’anello di diamanti verdi è speciale per Jennifer Lopez