Home Ultime notizie Tecnologia PlayStation Plus giugno 2022: giochi gratuiti per PS4 e PS5

PlayStation Plus giugno 2022: giochi gratuiti per PS4 e PS5

40
0

Sony ha annunciato oggi i giochi per PS4 e PS5 che saranno offerti con PlayStation Plus a giugno. Non si tratta di una vera e propria sorpresa, visto che la lista era trapelata qualche giorno fa ed era quella giusta. Come promemoria, PlayStation Plus consente di giocare online, ottenere sconti sul PlayStation Store e salvare i giochi nel cloud.

Giochi disponibili con PlayStation Plus a giugno 2022

Il primo gioco che verrà offerto con PlayStation Plus a giugno è Dio della Guerra (PS4). Avendo deciso di vivere come uomo lontano dalle ombre degli dei, Kratos deve adattarsi a terre sconosciute, minacce inaspettate e una seconda possibilità di paternità. Lui e suo figlio Atreus dovranno attraversare le brutali terre selvagge del nord per combattere e portare a termine una missione intensa e personale.

Il secondo gioco è Naruto to Boruto: Shinobi Striker (PS4). Il franchise di Naruto passa al 4 contro 4 con un gameplay a squadre in cui 8 ninja competono simultaneamente. I giocatori cooperano in una squadra di 4 giocatori e competono contro altre squadre online. Anche dal punto di vista visivo, Shinobi Striker presenta un nuovo stile grafico ricostruito da zero. Guida la tua squadra e combatti online per determinare chi sono i migliori ninja.

Leggi:   Manchester United obiettivo Kamara

Infine, il terzo titolo è Nickelodeon All-Star Brawl (PS4/PS5). È il momento di combattere con i vostri personaggi preferiti di Nickelodeon. Con potenti eroi provenienti da tutto l’universo Nickelodeon, affrontate le star di SpongeBob SquarePants, Teenage Mutant Ninja Turtles, Welcome to the Louds, Danny Ghost, Aaahh! Real Monsters, La famiglia Delajungle, Hey Arnold, The Razmoket e altre ancora per vedere quale serie animata è la più potente.

Articolo precedenteBleus, questo cracker ama Mbappé: “Un buon rapporto con Kylian”
Articolo successivo[#BonPlan] Promozioni high-tech per il 1° giugno