Home Sport Calcio Pogba pareggia i conti con il Manchester United!

Pogba pareggia i conti con il Manchester United!

38
0

Il centrocampista francese Paul Pogba ha dato alcuni indizi sulla sua futura destinazione.

Paul Pogba non ha ancora deciso per quale club giocherà dopo la fine del suo contratto con il Manchester United. E si prevede che lo farà solo il 17 giugno, quando uscirà il suo documentario Pogmentary. Tuttavia, il suo pensiero si sta evolvendo. E se c’è qualche dubbio su quali squadre potrebbe cercare di unirsi a lui, non c’è alcun dubbio su quali squadre non giocherebbe.

In un’intervista ai media americani Ininterrotto, La Pioche ha detto chiaramente che non avrebbe preso in considerazione l’idea di rafforzare una squadra in cui non si sarebbe sentito considerato.. “Come tutti, ho bisogno di sentirmi amato, che le persone siano felici dei miei risultati… Quando il club si sforza di conoscerti, puoi dare il meglio di te perché ti senti mentalmente libero”, ha detto. È la prima volta che gioco per un club e sono felice di quello che sto facendo.

Leggi:   La Juve potrebbe vendere McKennie quest'inverno

Pogba vuole “prendersi il massimo delle soddisfazioni”

Pogba ha poi ammesso di aver bisogno di sentirsi sicuro e supportato da tutti coloro che lo circondano per produrre il suo miglior calcio.. “Voglio poter giocare il mio calcio, essere sempre me stesso e divertirmi al massimo. Altrimenti, mi riempio di pensieri negativi e non riesco a ottenere buoni risultati. La mia squadra può perdere partite e trofei, questo è il calcio, ma io devo essere contento di quello che gli do”, ha detto.

Nella sua ultima stagione con i Red Devils, Pogba è stato criticato per non aver assunto abbastanza il ruolo di capo. Per lui, questa responsabilità a volte non è ben compresa all’esterno. “Essere un leader significa permettere ai propri partner di svilupparsi al massimo, in modo che indirizzino tutta la loro energia positiva verso la squadra. È una questione di fiducia reciproca. Un leader non deve necessariamente segnare gol, deve essere in campo, fare bene il suo lavoro e spingere tutti a eccellere”, ha concluso il campione del mondo.

Leggi:   Avviso quiz: quante di queste tendenze e stili di moda selvaggiamente popolari riesci a indovinare?

Vedi anche:
>>> Paul Pogba, la sua decisione è presa

Articolo precedenteMercato, accelerazione della lente: nuovo annuncio ufficiale!
Articolo successivoKonaté, il suo modello è un giocatore del PSG!