Home Ultime notizie Tecnologia Qualcomm presenta gli occhiali AR wireless alimentati da Snapdragon XR2

Qualcomm presenta gli occhiali AR wireless alimentati da Snapdragon XR2

68
0

Qualcomm non si è limitata a presentare i suoi nuovi SoC Snapdragon 7 Gen 1 (4nm, fascia medio-alta) e Snapdragon 8+ Gen 1 al suo conferenza stampa. Il produttore americano ha anche tirato fuori dal cilindro il nuovo progetto di riferimento per gli occhiali AR che saranno utilizzati con il processore Snapdragon XR2un SoC dedicato alle cuffie VR o AR. Il principale miglioramento (rispetto al Progetto di riferimento dello scorso anno) è l’assenza di cavi tra le cuffie e lo smartphone/PC/tablet, grazie al chip FastConnect 6900. Nonostante l’assenza di fili, la latenza del display è di poco meno di 3ms!

È anche facile notare un bel dimagrimento: gli occhiali AR sono più sottili del 40%, secondo Qualcomm, e il peso è stato distribuito meglio per migliorare il comfort. Gli occhiali AR XR2 hanno anche due schermi micro-OLED (1920 x 1080 pixel per occhio) con una frequenza di aggiornamento dello schermo di 90 Hz. Il dispositivo è inoltre dotato di due telecamere monocromatiche e di una telecamera VR per il rilevamento della posizione su sei assi (6DoF). La parte di connessione è garantita da Wi-Fi 6/6E, Bluetooth e FastConnect.

Leggi:   Return to Monkey Island: Ron Gilbert annuncia il seguito del cult point & click!

Come promemoria, Qualcomm non offrirà questo dispositivo per la vendita, che serve come una sorta di “capo” hardware per i produttori che vogliono entrare nel meraviglioso mondo dell’AR.

Articolo precedenteObi-Wan Kenobi arriva su Fortnite, in tempo per la serie di Star Wars
Articolo successivoGiornata internazionale del tè: tè in polvere o tè a foglie intere, che è meglio?