Home Sport Calcio Quando Baggio ha fatto piangere Giroud

Quando Baggio ha fatto piangere Giroud

95
0

L’attaccante francese Olivier Giroud ha rivelato che è stato colpito dal fallimento della nazionale italiana alla Coppa del mondo 1994 negli Stati Uniti.

Olivier Giroud è un francese e indossa i colori della nazionale francese. Ma questo non gli impedisce di sentire un vero legame con il suo paese vicino, l’Italia. Perché gioca lì dall’inizio della stagione in corso, e anche perché parte della sua famiglia è di lì. Il nativo di Chambéry ha appena ammesso che si è sempre sentito vicino a questa nazione.

In un’intervista con Rivista L’EquipeGiroud ha rivelato un aneddoto del 1994 che illustra questo rapporto speciale con La Botte. Aveva iniziato a sostenere gli azzurri durante la Coppa del Mondo negli Stati Uniti. “Visto che la Francia non c’era, ho sostenuto l’Italia ai mondiali del 1994 e ho pianto quando Roberto Baggio ha sbagliato il rigore in finale. Ma nella finale del 2006, ero al 100% per Les Bleus”, ha detto.

Leggi:   Real Madrid: Ancelotti placa le critiche!

Giroud sotto l’incantesimo del Milan

Giroud ricorda anche il fallimento del Milan nella C1 del 2005. È rimasto segnato da quella sconfitta così come dal modo in cui il club lombardo si è ripreso in seguito Nel 2007 l’hanno vinto, sono tornati ancora più forti, è un grande club. Quel Milan era di classe alla maniera italiana, sempre ben curato, bello nel suo abito rossonero, ma anche molto professionale, rigoroso. Penso a Maldini, Costacurta e molti altri giocatori eccezionali.

Oggi, Giroud ha la possibilità di fare la storia con i suoi compagni di squadra dando i sette volte campioni d’Europa il loro primo scudetto in undici anni. L’ex uomo di Montpellier promette che si sta facendo di tutto perché questo accada C’era del lavoro da fare! Non ho preteso di giocare per il titolo e l’obiettivo era un’altra qualificazione per la Champions League. Ma noi siamo il Milan, e con i risultati positivi che abbiamo ottenuto, rapidamente, nella mia mente, l’obiettivo era lo scudetto”.

Leggi:   Obiettivo: le 3 possibili opzioni per Clauss

Vedi anche:
>>> La terribile ammissione di Olivier Giroud alla nazionale francese

Articolo precedente“Mbappé resterà al PSG… beh, lo spero”
Articolo successivoSvelato lo stipendio massimo del Real per Mbappé