Home Sport Calcio Quando Benzema minaccia tutti

Quando Benzema minaccia tutti

75
0

Karim Benzema sta avendo un momento unico e si sta avvicinando alle più grandi leggende del calcio.

Karim Benzema non rispetta più nessuna leggenda del Real Madrid. In questa stagione sta correndo ai record più santificati del club Merengue. Il francese è stato superbo quest’anno ed è l’uomo di punta del Real Madrid che cerca di vincere la Liga e la Champions League. Ha dimostrato che ancora una volta martedì sera contro il Manchester City, segnando due volte per aiutare Madrid vincere la semifinale di seconda tappa di Champions League al Santiago Bernabeu.

Un record Benzema

Secondo ASMadrid hanno segnato 11 gol nella fase ad eliminazione diretta della Champions League questa stagione, con Benzema segnando nove. È a un passo dall’eguagliare il miglior totale di sempre in questa fase della competizione (10). Quel record appartiene a un certo Cristiano Ronaldo, che ha raggiunto quella cifra nel dodicesimo titolo di Champions League di Madrid nel 2016/17. Cristiano detiene anche il record per il maggior numero di gol in una singola campagna di Champions League, 17, nella campagna 2013/14. Benzema è tre dietro quel record, con 14 gol a suo nome e (potenzialmente) due partite in più per andare. E non è tutto.

Leggi:   Pareggio del Barça con il Siviglia / La Liga (J4)

Benzema ha raggiunto 40 gol martedì, diventando il secondo giocatore più vecchio a raggiungere quella cifra in Europa quattro campionati principaliin tutte le competizioni. Il record è detenuto da Ferenc Puskas, che ha segnato 41 gol nella stagione 1960/61 all’età di 34 anni e 127 giorni.

Articolo precedenteWiesmann Thunderball: una sublime roadster elettrica che non è esattamente low-tech
Articolo successivoManchester United: Rangnick dice la sua