Home Sport Calcio Ralf Rangnick critica i suoi giocatori

Ralf Rangnick critica i suoi giocatori

61
0

Il manager del Manchester United Ralf Rangnick ha criticato i suoi giocatori nella stampa.

Il manager del Manchester United Ralf Rangnick ritiene che il suo lato non ha fatto abbastanza dei primi 25 minuti della loro partita di Premier League contro l’Everton sabato e non poteva trovare un modo per segnare dopo che i Toffees avevano fatto così. Anthony Gordon ha segnato l’unico gol della partita, per l’Everton, al 27° minuto, e Rangnick dice che da quel punto in poi lo United non ha fatto altro che inseguire il punteggio.

Una mancanza di fiducia nella MU

“Ogni volta che segniamo il primo gol, anche in passato, penso che avevamo abbastanza fiducia e abbiamo vinto la maggior parte di quelle partite. Quando si concede il primo gol da soli, dobbiamo dire che abbiamo perso un po’ della nostra compostezza, il nostro slancio. Forse anche un po’ della nostra fiducia. Alla fine della giornata, se non si segna un gol contro l’Everton, e con tutto il rispetto per l’Everton, sono una buona squadra, ma se non si segna contro una squadra che ha concesso tre gol contro il Burnley, alla fine della giornata non ci si può aspettare di ottenere qualcosa da esso”.Ha detto Rangnick.

Leggi:   "Questo corpo mi ha aiutato a sopravvivere per 30 anni": Anshula Kapoor scrive una nota potente sulla positività del corpo
Articolo precedenteIl Barça vuole rubare un giocatore al Real
Articolo successivoGuardiola dice no al Brasile