Home Sport Calcio Ramos sulla sua vita a Parigi

Ramos sulla sua vita a Parigi

81
0

In un’intervista a PSGTV, Sergio Ramos ha parlato del suo periodo di ambientamento nella capitale.

Come Lionel Messi, Sergio Ramos ha fatto la grande mossa alla fine della sua carriera. Leggenda del Real Madrid, il campione del mondo spagnolo ha lasciato la Casa Bianca per accettare la sfida del Paris Saint-Germain la scorsa estate. Dopo una stagione interrotta da problemi fisici, il difensore centrale è realista nella sua valutazione, ma ottimista per il futuro.

“Parigi ha altre cose, speciali e magiche”

“Sono stato molti anni in un altro club, avevamo tutto sotto controllo, la casa, lo staff, la tua squadra, i quattro bambini, le scuole. Non è stato facile fare un cambiamento così grande in una città spettacolare come Parigi”, ha ammesso in un’intervista a PSG TV. Abbiamo avuto difficoltà a trovare una casa. L’adattamento nella squadra è stato molto, molto buono perché conoscevo già alcuni dei giocatori. Ci sono molti giocatori latini che già conoscevo e anche giocatori francesi come Kimpembe e molti altri che sono di qui. L’adattamento è stato molto buono ed è vero che sono stato fortunato. Ma Parigi ha anche altre cose, anch’esse speciali e magiche. È bene nella vita cambiare, valorizzare ciò che si è sperimentato, ciò che si è goduto, ciò che non si conosce. Perché in seguito si può avere un’analisi molto più ampia di ciò che è un’esperienza”, ha concluso.

Leggi:   Il processo decisionale pandemico è difficile ed estenuante: ecco la psicologia che spiega perché

Vedi anche: Thunderbolt, un fattore determinante per Mbappé

Articolo precedenteFIFA 22 in arrivo su PlayStation a maggio
Articolo successivoMan City – Real Madrid: Benzema, le sue parole forti e il suo gioiello in video!