Home Sport Calcio Rashford e Sancho, il monito di Southgate prima del Mondiale

Rashford e Sancho, il monito di Southgate prima del Mondiale

63
0

Jadon Sancho e Marcus Rashford non sono stati al meglio per il Manchester United in questa stagione e potrebbero saltare la prossima Coppa del Mondo.

Come Manchester United, Marcus Rashford e Jadon Sancho non sono stati al meglio in questa stagione. I due attaccanti mancuniani sono stati lontani dal loro meglio e le conseguenze per loro potrebbero essere catastrofiche. Se il nuovo allenatore Erik ten Hag non cambierà rapidamente le cose, la partecipazione ai Mondiali di calcio del 2022 con l’Inghilterra sarà complicata. Questo è essenzialmente ciò che Gareth Southgate ha detto loro.

L’allenatore dell’Inghilterra Tre leoni ha partecipato alla conferenza stampa di sabato, mentre l’Inghilterra si prepara alle quattro partite di Nations League di giugno (contro Ungheria, due volte, Germania e Italia). E ha lanciato un avvertimento poco velato ai suoi due giocatori d’attacco che non ha più selezionato per il 2022. ” Ci saranno alcune partite in più (selezione) all’inizio della prossima stagione, a cui potranno partecipare. Ma inevitabilmente, più ci avviciniamo (della Coppa del Mondo), più è complicato.

Leggi:   Francia: Giroud ricorda a Deschamps

Ultimatum lanciato

In altre parole, le possibilità che Jadon Sancho e Marcus Rashford si uniscano ai ranghi inglesi sono scarse. ” Devono iniziare a giocare meglio a livello di clubSouthgate ha ribadito. Nessuno dei due ha giocato bene alla fine della stagione.. Essere selezionati per la squadra inglese è una conseguenza di ciò che si fa a livello di club. Al momento, c’è ancora spazio per questi due. […] Dipenderà da loro giocare e soddisfare il loro manager iniziando bene la prossima stagione. “L’ultimatum è stato dato.

Leggi anche: >>> Zidane, c’è cattivo odore per il PSG

Articolo precedenteReal Madrid: Valverde racconta le sue molteplici visite alla toilette
Articolo successivoIncidenti allo Stade de France, richieste sanzioni penali