Home Sport Calcio Real e Man City vincono, la Juve perde / Champions League (fase...

Real e Man City vincono, la Juve perde / Champions League (fase a gironi)

30
0

La Champions League europea è la competizione per club più importante al mondo ed è una delle più importanti nella storia della competizione.

Il Paris Saint-Germain puntava alla seconda vittoria europea in casa del Maccabi Haifa, ma mercoledì sera erano di scena molti altri pesi massimi continentali, a partire dalla Juventus, l’altro peso massimo del Gruppo H. Dopo la sconfitta al Parco dei Principi, la Vecchia Signora ha affrontato in casa un’ostica squadra del Benfica. Non è solo una questione di prestazioni della squadra, è anche una questione di prestazioni della squadra.. È stata la prima volta che la squadra italiana ha segnato un gol nella competizione, ed è stata la seconda volta che loro hanno segnato un gol nella competizione”, ha detto. La Juve è l’anello più debole del gruppo al momento. È un affronto per un club di questa levatura.

Reale senza lucentezza

Nel Gruppo F, il Real Madrid ha continuato la sua corsa imbattuta con un’altra vittoria, questa volta contro l’RB Leipzig (2-0).. I campioni in carica, privi di Karim Benzema, sono stati all’altezza della loro fama, ma la loro prestazione contro una squadra tedesca che ha avuto un andamento altalenante dall’inizio della stagione è stata fiacca. Solo nei minuti finali e con i gol di Valverde (1-0, 80°) – in gran forma – e Asensio (2-0, 90°+2) il Real ha fatto la differenza. La vittoria dello Shakhtar Donetsk è stata sufficiente per superare il turno, dopo il pareggio per 1-1 con il Celtic a Glasgow..

Leggi:   Manchester United: Rangnick scuote i suoi giocatori

Città sul filo del rasoio grazie ad Haaland

I rivali scozzesi del Celtic, i Rangers di Glasgow, sono stati sconfitti per 3-0 dal Napoli nel Gruppo A.. Ma la partita più importante della serata è stata quella del Manchester City contro il Borussia Dortmund, che ha segnato il ricongiungimento di Erling Haaland con i suoi ex compagni di squadra. Il goleador non si è lasciato sfuggire l’occasione, segnando – di nuovo – con un gol liberatorio nei minuti finali (2-1, 84° – punteggio finale). Non è stato facile per i Cityzens, che anche mercoledì sono stati battuti malamente, proprio come gli altri spaventapasseri. La squadra di Guardiola ha dovuto faticare non poco per ribaltare il BvB, che aveva aperto le marcature con Belligham (0-1, 56°) prima che Stones (1-1, 80°) e quindi la macchina da gol norvegese rimettessero le cose a posto in un attimo. Il Siviglia, che non è riuscito a incidere contro il City, non ha ancora lanciato la sua campagna elettorale. con un inglorioso pareggio contro il Copenaghen (0-0).

Leggi:   L'ultimo tatuaggio di Hailey Baldwin Bieber parla del suo amore per New York City

Infine, nel Gruppo E, la serata si è aperta con la vittoria del Milan contro la Dinamo Zagabria, con un gol di Olivier Giroud (3-1). Ci si aspettava una reazione anche dal Chelsea, che è stato battuto dal club croato nella prima giornata. Senza Thomas Tuchel, i Blues hanno faticato ancora, questa volta contro il Salisburgo, con un frustrante pareggio per 1-1, considerando lo scenario. (1-1). Il Chelsea è già in pericolo di qualificazione.

Articolo precedenteHaifa – PSG, composizione : 2 cambi importanti nell’11 parigino
Articolo successivoKanté, è ancora stallo con il Chelsea