Home Sport Calcio Rothen condanna il PSG e le sue stelle nel caso Mbappé

Rothen condanna il PSG e le sue stelle nel caso Mbappé

129
0

Jérôme Rothen è convinto che Kylian Mbappé lascerà il PSG. L’ex calciatore si è scagliato contro il club parigino nel suo complesso.

Mentre I colloqui di Kylian Mbappé con la direzione del Paris Saint-Germain procedonoÈ un uomo che non crede nell’esito positivo del negoziati tra le due parti Non si tratta solo di un colloquio tra le due parti, ma anche del fatto che l’attaccante parigino lascerà il club alla fine della stagione”, ha detto Rothen. Jérôme Rothen ha ancora una volta detto la sua, senza dimenticare di prendere a schiaffi il PSG.

L’ex uomo dell’ESTAC, che è abituato a questo tipo di sfoghi nel suo programma radiofonico, ha denunciato diverse cose e secondo lui, assolutamente nulla va bene al PSG, o quasi. ” Cosa ha fatto partire Kylian Mbappé? Era la mancanza di professionalità al club, punto e basta. (…) Il PSG è la vetrina della Ligue 1, quindi tutto quello che succede lì deve essere al top, a tutti i livelli.

Leggi:   Manchester United: i consigli di Patrice Evra a Ten Hag

Leggende in fiamme

E Rothen enumera la lista dei fallimenti illuminando alcuni giocatori: ” Quando è difficile parlare la stessa lingua in uno spogliatoio, quando ci sono clan, quando manca la professionalità delle star, almeno Quelli che si suppone siano le leggende di questo club e a cui non importa se sono al PSG o a Bab El Oued, purché abbiano un grande contratto. “

Per tutte queste ragioni, il RMC considera logico che Kylian Mbappé voglia andare altrove: ” Al PSG non c’è nessuno che possa permettergli di superare i suoi limiti. “Quello che potrebbe farlo sarebbe al Real Madrid? Jérôme Rothen non lo dice.

Leggi anche: >>> Ragazze e alcol, l’accusa che infastidisce Aubameyang

Articolo precedenteMarocco: il Watford ha cercato di trattenere Masina
Articolo successivoOQEE: Free prende in giro l’arrivo della sua interfaccia TV sul Chromecast