Home Ultime notizie Tecnologia Russia: Google ha ricevuto una multa record di 87 milioni di euro

Russia: Google ha ricevuto una multa record di 87 milioni di euro

104
0

La Russia ha multato Google con una cifra record di 7,2 miliardi di rubli (87 milioni di euro) per non aver rimosso contenuti ritenuti “proibiti”.

Multa record contro Google in Russia

Le autorità russe stanno costantemente rafforzando il loro controllo su Internet. Puniscono regolarmente le grandi compagnie digitali, specialmente quelle straniere, per non aver cancellato i contenuti che sostengono la droga, il suicidio e l’opposizione. La multa di 87 milioni di euro imposta a Google, tuttavia, è senza precedenti per il suo importo.

In un comunicato, il servizio stampa dei tribunali di Mosca ha detto che il gigante californiano è stato riconosciuto colpevole di recidiva per non aver rimosso contenuti ritenuti illegali dalle sue piattaforme. La corte non ha specificato di quale contenuto si trattasse. “Esamineremo i documenti del tribunale e poi decideremo quali azioni intraprendere”.Google ha reagito, senza fornire ulteriori dettagli.

Leggi:   Champions League : Un fischietto francese per lo scontro

La multa russa per Google potrebbe essere seguita da un’altra contro Meta (società madre di Facebook), un altro peso massimo digitale, giudicata dallo stesso tribunale di Mosca. In ottobre, il regolatore russo delle telecomunicazioni Roskomnadzor ha minacciato Meta di multe tra il 5% e il 10% del fatturato annuale della sua filiale in Russia, o centinaia di milioni di euro.

Oltre alla pressione delle multe, le autorità hanno minacciato di arrestare i dipendenti Apple e Google in Russia se non cooperano. A settembre, poco prima di un’elezione parlamentare, la Russia ha usato la minaccia per costringere le due aziende, accusate di interferenze elettorali, a rimuovere l’app dell’oppositore imprigionato Alexei Navalny dall’App Store e dal Play Store in Russia.

Articolo precedenteAndroid 13 trapela e rivela le sue prime novità
Articolo successivoDembélé si sposa, Barça sorpreso