Home Ultime notizie Tecnologia Samsung esce dal mercato dei telefoni cellulari in India

Samsung esce dal mercato dei telefoni cellulari in India

79
0

Samsung Samsung sta razionalizzando le vendite di smartphone in India. Secondo le fonti dell’Economic Times, il gigante sudcoreano ha deciso di interrompere la distribuzione di telefono fisso in India. Il telefono fissoSi tratta essenzialmente di clamshell, cioè di cellulari che vengono utilizzati solo per effettuare chiamate e sono quindi privi del ricco ecosistema di applicazioni degli smartphone. Tuttavia, Samsung è ben posizionata in questo mercato specifico. Con una quota di mercato del 12% nel settore dei feature phone, Samsung è superata solo dai produttori locali Itel e Lava (entrambi con una quota di mercato del 20%).

Il problema è che questi telefoni molto economici non rendono nulla (quasi nessun margine) e le loro vendite stanno crollando a favore degli smartphone a basso costo. Samsung si concentrerà ora solo sugli smartphone entry-level, il cui prezzo si aggira intorno alle 15.000 rupie (circa 180 euro). Considerato l’attuale stato di forma di Samsung sul mercato indiano degli smartphone (il produttore ha recentemente superato Xiaomi), l’abbandono del feature phone è piuttosto un’indicazione di una strategia di conquista sempre maggiore sul principale mercato mobile del mondo.

Leggi:   OM : allarme a Marsiglia, decisione presa per Mandanda!
Articolo precedenteLewandowski pronto per la sfida al Bayern
Articolo successivoPjanic, il suo grande omaggio a Chiellini