Home Ultime notizie Tecnologia Società di private equity interessate all’acquisto di Twitter

Società di private equity interessate all’acquisto di Twitter

78
0

C’è stata euforia da quando Elon Musk ha fatto un’offerta di acquisto di 43 miliardi di dollari per Twitter. Il social network, da parte sua, ha messo in atto misure per limitare il processo. Nel frattempo, le società di private equity sono interessate all’impresa.

Diversi interessi intorno all’acquisizione di Twitter

Secondo Reuters, diverse società di private equity hanno espresso interesse a partecipare a un accordo su Twitter. L’interesse è venuto dopo che Thoma Bravo, una società di private equity focalizzata sulla tecnologia, si è avvicinata al social network la scorsa settimana per esplorare un’acquisizione che sfiderebbe l’offerta da 43 miliardi di dollari di Elon Musk.

Apollo Global Management sta esplorando modi per finanziare qualsiasi affare ed è aperto a lavorare con Elon Musk o qualsiasi altro partner. Il suo coinvolgimento sarebbe attraverso la sua piattaforma di investimento di credito piuttosto che la sua attività di private equity.

Leggi:   Vittoria del Barça alla Real Sociedad / La Liga (J33)

Da parte sua, Twitter ha adottato la “pillola di veleno” per limitare la capacità di Elon Musk di aumentare la sua quota nel social network. Ad oggi, il boss di Tesla possiede il 9,2% di Twitter. Se riacquista abbastanza azioni per arrivare al 15%, tutti gli altri possessori di azioni della piattaforma saranno in grado di riacquistare azioni con uno sconto, il che aumenterebbe notevolmente il prezzo che l’imprenditore dovrebbe pagare per possedere completamente il social network.

Articolo precedente“Non sapevo che fossero per Alia”: l’artista floreale Srishti Kapur ha disegnato i braccialetti per la cerimonia mehendi dell’attore
Articolo successivoHaaland, il PSG non può competere con il City