Home Sport Calcio Spagna – Portogallo: streaming, canale TV e composizione / Nations League

Spagna – Portogallo: streaming, canale TV e composizione / Nations League

66
0

Spagna e Portogallo si affrontano questo giovedì sera in Nations League (20:45). Ecco tutte le informazioni essenziali su questa partita.

Il derby iberico è sempre un evento emozionante. La partita Spagna-Portogallo dovrebbe essere al centro dell’attenzione questo giovedì sera (calcio d’inizio ore 20.45). È uno scontro che ha tutte le carte in regola per essere una grande pubblicità per la Nations League. È una partita che ha a che fare con la Nations League, con i finalisti della scorsa edizione contro la squadra francese, La Roja può contare su un gioco lucido con una squadra omogenea, guidata dal prodigio del Barça Rodri, sotto la tutela di Luis Enrique.

Leggi anche – Benzema regola i conti con Mourinho

Il Portogallo si troverà di fronte una serie di giocatori individuali. Con Cristiano Ronaldo al timone, il Portogallo ha una generazione d’oro di giocatori, tra cui Bruno Fernandes, Bernardo Silva, Diogo Jota e Joao Felix. Il Portogallo, vincitore della prima edizione della Nations League, sarà determinato a far valere la sua posizione e a domare i suoi vicini. Va notato che i confronti tra queste due nazioni danno spesso vita a partite spettacolari, come il pareggio per 3-3 nel primo turno dell’ultima Coppa del Mondo. La scena è pronta.

Leggi:   Android 12: molti bug su OnePlus 9 e Galaxy Z Fold 3/Flip 3

Probabile formazione

Spagna Unai Simón; Azpilicueta, Eric García, Jordi Alba; Busquets, Koke, Rodri; Gavi, Morata, Ferran Torres.

Portogallo Rui Patrício; João Cancelo, Pepe, Danilo, Guerreiro; Bruno Fernandes, João Palhinha, Rúben Neves; Bernardo Silva, Ronaldo, Diogo Jota.

Dove guardare la partita?

Lo scontro di Nations League tra Spagna e Portogallo sarà trasmesso gratuitamente su La Chaîne L’Équipe questo giovedì sera, a partire dalle 20.45. Sarà possibile seguire la partita anche sulla piattaforma streaming del gruppo, attraverso il sito Lequipe.fr.

Articolo precedenteTaiwan smette di fornire chip a Russia e Bielorussia
Articolo successivoPSG: quale futuro per Pogba? Parla!