Home Ultime notizie Tecnologia Spotify ha ora 422 milioni di utenti, 182 milioni dei quali sono...

Spotify ha ora 422 milioni di utenti, 182 milioni dei quali sono paganti

79
0

Spotify ha rilasciato oggi i suoi risultati finanziari per il primo trimestre del 2022. Ci sono alcune delusioni e questo si riflette nel prezzo delle azioni che è sceso in borsa.

I risultati del primo trimestre di Spotify

Le entrate di Spotify sono state di 2,66 miliardi di euro, in aumento del 24% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Questo è leggermente migliore delle aspettative degli analisti di 2,62 miliardi di euro. In dettaglio, le entrate generate dalla pubblicità (con la formula gratuita) sono state di 282 milioni di euro. Questo rappresenta l’11% delle entrate totali e il servizio di streaming dice che è il più alto primo trimestre di sempre per questo segmento. Nonostante questo, gli analisti si aspettavano 304,1 milioni di euro.

Leggi:   Stile da celebrità: Katrina Kaif stabilisce obiettivi di moda per le vacanze in spiaggia facili e disinvolti

D’altra parte, l’utile netto è stato di 131 milioni di euro, contro una perdita di 39 milioni di euro nello stesso periodo dell’anno scorso. L’utile per azione è stato di 21 centesimi, dove gli analisti avevano previsto una perdita di 24 centesimi.

Per il resto, Spotify ha ora 422 milioni di utenti, in crescita del 19% rispetto all’anno precedente. Ci sono 182 milioni di abbonati premium, in aumento del 15%. Tuttavia, il servizio di streaming ha deluso nelle sue stime del trimestre in corso, prevedendo di avere 428 milioni di utenti totali, di cui 187 milioni sono abbonati paganti. Questo riflette una perdita legata alla chiusura delle sue operazioni in Russia, nonché la cancellazione completa della sua indennità di interruzione del servizio a marzo.

Leggi:   Tottenham: Harry Kane, la ricompensa

Il titolo è in calo del 10,53% nel trading a 98,94 dollari.

Articolo precedenteConte al PSG, tutto sbagliato
Articolo successivo[#BonPlan] Promozioni high-tech per il 27 aprile