Home Sport Calcio Thiago Motta e il PSG, un matrimonio complicato

Thiago Motta e il PSG, un matrimonio complicato

57
0

Invece di unirsi al PSG, Thiago Motta potrebbe sedersi sulla panchina di un altro club di Serie A.

Il PSG è pronto a porre fine al mandato di Mauricio Pochettino al club. L’argentino non è riuscito a convincere come allenatore e per sostituirlo, i parigini stanno pensando di portare una vecchia mano.Ma non sarà facile farlo accadere. Ma questo non sarà facile da realizzare.

Thiago Motta non vuole fare il salto di qualità

Thiago Motta può essere nuovo al gioco, ma non è a corto di richieste al momento. Dopo aver mantenuto (quasi) intatta la sua squadra di La Spezia, l’ex internazionale azzurra ha visto il suo titolo salire in Serie A. L’Atalanta Bergamo lo starebbe considerando come successore di Gian Piero Gasperini. Quest’ultimo non è più sicuro di mantenere il suo lavoro. L’Hellas Verona potrebbe anche fare una mossa se perdono il croato Igor Tudor.

Leggi:   Eriksen guarda indietro al suo attacco di cuore

Thiago Motta non ha mai nascosto il suo attaccamento a Parigi. E dopo aver gestito le squadre giovanili lì, sarebbe felice di prendere in carico la squadra professionale. Ma, d’altra parte, non vuole affrettare nulla e vuole continuare ad imparare. Un impegno in una squadra nella prima metà della massima serie italiana prima di tornare eventualmente nella capitale francese sembrava una scelta ragionevole.

Vedi anche:
>> Mbappé in movimento, Keylor Navas confessa

Articolo precedenteDJI annuncia il DJI Mini 3 Pro, il suo nuovo drone compatto (4K a 60 fps, rilevamento degli ostacoli in tre direzioni, ecc.)
Articolo successivoSony ha venduto 19,3 milioni di PlayStation 5 dal lancio