Home Ultime notizie Tecnologia TikTok rimanda (di nuovo) l’apertura del suo primo data center europeo

TikTok rimanda (di nuovo) l’apertura del suo primo data center europeo

71
0

Il primo data center europeo di TikTok è ancora lontano. Sarà situato a Dublino, Irlanda, ma il social network ha ora annunciato che non sarà operativo fino al 2023.

Nuova scadenza per il centro dati europeo di TikTok

Il data center europeo di TikTok era originariamente previsto per essere operativo all’inizio del 2022. La piattaforma ha poi annunciato un rinvio per la fine del 2022, e ora c’è un nuovo rinvio, questa volta al 2023. Sarà l’inizio o la fine dell’anno? Nessuna informazione precisa al momento.

Perché questo ritardo? TikTok si riferisce alla pandemia di Covid-19, che dice ha avuto un impatto sui piani. In particolare, la posizione memorizzerà i dati per gli utenti dell’Unione europea, dello Spazio economico europeo e del Regno Unito. Attualmente, i dati sono conservati a Singapore o negli Stati Uniti, a seconda dei casi.

Leggi:   Aurier rimpiange Mourinho

TikTok ha affrontato le preoccupazioni sulla sicurezza dei dati degli utenti per diversi anni, in quanto la sua società madre con sede a Pechino, ByteDance, è soggetta alla legge cinese sulla sicurezza di Internet – che, dal 2017, ha dato al Partito comunista cinese ampi poteri per ottenere dati dalle aziende digitali.

La commissione irlandese per la protezione dei dati (DPC), che è il principale regolatore europeo della privacy di TikTok, ha annunciato due indagini sulle attività di trattamento dei dati della società nel settembre 2021. Una riguarda i trasferimenti internazionali di dati, l’altra il trattamento dei dati dei bambini. Da allora non ci sono stati aggiornamenti sui progressi delle sue indagini.

Articolo precedenteRam Navami 2022: data, storia, importanza e significato
Articolo successivoL’artista Jeff Koons invierà sculture sulla luna