Home Sport Calcio Un bel regalo per Benzema dopo la Remontada

Un bel regalo per Benzema dopo la Remontada

73
0

Karim Benzema non voleva perdere la palla per nulla al mondo dopo la sua tripletta contro il PSG.

“Dov’è la palla, hai la mia palla? Karim Benzema era determinato a non perdere il suo bene più prezioso, il souvenir di una notte storica che ora riposa nella sua casa museo. Non stiamo parlando del pallone d’argento della Champions League che la UEFA assegna all’MVP della partita, ma del pallone firmato dai suoi compagni di squadra. Karim era felice della sua tripletta e ancora più felice di vedere gli autografi dei suoi compagni di squadra. Non era solo una palla piena di firme, ma anche parole di affetto da parte dei giocatori con cui si allena ogni giorno.

Benzema si preoccupava della sua palla

“Ti amo”, ha detto Hazard in francese, un giocatore che non è nella dinamica della squadra atleticamente, ma non nello spogliatoio. Dice molto sul belga per vedere come ha celebrato gli obiettivi di ritorno e il suo atteggiamento nello spogliatoio. Era felice e ha fatto gesti di affetto a tutti quelli che hanno giocato, nonostante sia rimasto ancora una volta con un foglio pulito. “Sei un cracker”, ha scritto Fede, un giocatore euforico in tribuna e felice di aver fatto parte di una notte storica. “Sei il migliore del mondo”, ha scritto Jovic e Modric, e “TOP Karim”, ha scritto diversi suoi compagni di squadra. “Grazie”, era un altro messaggio stampato sulla pelle con il bordo che è stato passato di mano in mano nello spogliatoio di Madrid.

Leggi:   Igiene mestruale, film in cima all'agenda di Miss Universo 2021 Harnaaz Sandhu

Anche i fisioterapisti di Madrid erano a bordo. Benzema li ha associati al suo successo con una foto di famiglia alla fine della partita. Modric era anche molto vicino ai preparatori fisici e ai giocatori, lavoratori essenziali dietro le quinte.

Articolo precedenteActivision Blizzard e Samsung chiudono le operazioni in Russia
Articolo successivoLa rivelazione di Guardiola su Alvarez