Home Ultime notizie Stile di vita Un medico indiano esegue il primo trapianto di midollo osseo pediatrico negli...

Un medico indiano esegue il primo trapianto di midollo osseo pediatrico negli Emirati Arabi Uniti

81
0

Un medico indiano ad Abu Dhabi ha eseguito il primo trapianto di midollo osseo pediatrico con cellule staminali negli Emirati Arabi Uniti, ha annunciato l’ospedale in cui è stato eseguito.

La procedura allogenica altamente avanzata è stata eseguita con successo su una bambina di cinque anni dell’Uganda affetta da anemia falciforme dal dottor Zainul Aabideen, capo del dipartimento di ematologia e oncologia pediatrica presso la città medica di Burjeel.

Secondo una dichiarazione rilasciata qui, la procedura, condotta presso l’unità di trapianto di midollo osseo dell’ospedale polispecialistico da 400 posti letto, è il primo trattamento pediatrico del suo genere eseguito nel paese.

La sorella di 10 anni della paziente ha donato il suo midollo osseo per il trapianto a Burjeel Medical City, un ospedale di punta di VPS Healthcare.

L’anemia falciforme è una malattia genetica che provoca un’anomalia dell’emoglobina presente nei globuli rossi, che li fa diventare a forma di falce e porta a diverse complicazioni tra cui anemia, gonfiore alle mani e ai piedi, dolore frequente, sindrome toracica acuta , e talvolta ictus.

Leggi:   Atlético - Manchester City, è dovuta intervenire la polizia

Prima delle cure, la bambina era stata regolarmente ricoverata in ospedale a causa delle complicazioni derivanti dalla sua malattia sin dalla nascita.

“Poiché questa era una condizione pericolosa per la vita, l’unica opzione curativa era il trapianto di midollo osseo. Prima di questa procedura, il paziente soffriva molto. L’intero team di assistenza qui in ospedale ei genitori della bambina sono lieti che il trapianto allevierà questo dolore dalla sua vita”, ha affermato la dott.ssa Aabideen.

Il paziente ha risposto bene al trattamento e sarà dimesso in pochi giorni dopo una degenza di cinque settimane in ospedale, che ha capacità avanzate in oncologia dell’adulto e pediatrica, nonché cure palliative e a lungo termine.

In precedenza, i pazienti pediatrici negli Emirati Arabi Uniti che hanno dovuto sottoporsi a trapianti di midollo osseo allogenico di cellule staminali si sono recati negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in India e in altri paesi europei. Burjeel Medical City prevede di espandere le sue capacità di trapianto di midollo osseo in tutta la regione per continuare a cambiare la vita di adulti e bambini che soffrono di malattie croniche e che alterano la vita.

Leggi:   Il Nantes punta all'ex giocatore del Montreal

Il dottor Aabideen, originario di Kannur in Kerala, ha completato il suo MBBS presso la Calicut University e una laurea post-laurea in pediatria presso l’Università di Mumbai. Si è poi trasferito nel Regno Unito per specializzarsi e intraprendere ulteriore formazione in ematologia pediatrica, oncologia pediatrica e trapianto di midollo osseo pediatrico.

Articolo precedenteIl paziente del Regno Unito ha avuto Covid-19 per 505 giorni di fila, mostra lo studio
Articolo successivoCon l’aumento dei casi di infezione fungina durante l’estate, i medici condividono suggerimenti per stare al sicuro