Home Ultime notizie Tecnologia Una startup francese sviluppa una cupola che trasforma l’acqua salata in acqua...

Una startup francese sviluppa una cupola che trasforma l’acqua salata in acqua potabile

159
0

Stiamo vivendo una grave crisi ecologica ed energetica, oltre che una crisi delle risorse. Sebbene l’acqua che sgorga dai rubinetti delle nostre cucine sembri abbastanza comune, in molti Paesi l’accesso all’acqua potabile è inesistente o ancora una rarità. Più di 2 miliardi di persone nel mondo non hanno accesso all’acqua potabile. Una start-up francese ha recentemente presentato una tecnologia che potrebbe cambiare questa situazione: ilElioacqua ha la forma di una cupola in grado di trasformare l’acqua salata o inquinata in acqua perfettamente potabile!

Particolarmente adatto alle zone aride e remote, l’HelioWater funziona interamente a energia solare. Il processo di purificazione dell’acqua si basa su processi di distillazione e mineralizzazione: l’acqua salata o inquinata viene pompata sotto la cupola, sale e poi evapora grazie al calore molto elevato sotto la cupola. Sulle pareti della cupola si forma quindi della condensa. Le gocce condensate scorrono poi lungo la parete sferica fino a un filtro.

Leggi:   Diritti di vicinato: Google e i media francesi firmano un accordo

Il Rotary International, che finanzia questo progetto, prevede di installare le cupole HelioWater in Madagascar, un Paese in cui un quarto dei bambini sotto i cinque anni soffre direttamente per la mancanza di accesso all’acqua potabile.

Articolo precedenteMbappé, la telefonata al Real Madrid
Articolo successivoBarça: la buona notizia Araujo