Home Sport Calcio Vinicius vuole far piangere Cristiano Ronaldo

Vinicius vuole far piangere Cristiano Ronaldo

109
0

Nessun giocatore del Real Madrid è riuscito a fare una stagione da 20 a 20 da quando sono iniziate le statistiche Opta nel 2005-06, Cristiano Ronaldo ci è andato vicino nel 2014-15.

L’attaccante del Real Madrid Vinicius Junior ha ricevuto il pallone della partita dopo che la squadra di Carlo Ancelotti ha battuto il Levante per 6-0 al Bernabeu. La tripletta del brasiliano ha portato il suo totale stagionale a 21 gol in 50 presenze. Sotto la guida di Ancelotti, il 21enne ha fatto un vero e proprio salto di qualità. Nelle tre stagioni precedenti, Vinicius aveva segnato solo 15 gol in totale, con la sua stagione più prolifica nel 2020-21, quando ne ha segnati sei. Tuttavia, un momento di gioco al 16° minuto è stato forse ancora più eloquente dei progressi del brasiliano, quando ha tagliato all’interno, ha lanciato e depositato un passaggio preciso sopra la testa di Karim Benzema per un altro collegamento di spicco tra la partnership d’attacco più collaborativa in Europa in questa stagione. Vinicius non è lontano dal realizzare un’impresa che nemmeno Cristiano Ronaldo è riuscito a fare al Real Madrid: una stagione da 20-20.

Leggi:   Questi posti in India dovrebbero essere nell'itinerario di ogni amante del caffè

Benzema e Vinicius hanno un’intesa speciale

L’assist per Benzema è stato il 16° della stagione del brasiliano. Ma a Vinicius mancano solo due partite per ottenere altri quattro assist e raggiungere il traguardo. Il brasiliano è stato escluso dalla squadra per la trasferta di Cadice a causa della rotazione operata da Ancelotti in vista della finale di Champions League. Nelle partite precedenti, Vinicius non ha avuto bisogno di molto tempo per aumentare il suo numero di assist. Contro l’Osasuna, è entrato all’89° minuto e ha messo in condizione Lucas Vázquez di segnare il terzo gol nella vittoria per 3-1. Contro l’Espanyol è entrato a 15 minuti dalla fine e ha segnato un altro gol per Benzema.

Ronaldo è stato il più vicino a una stagione da 20-20 per il Madrid, che non è mai stato raggiunto da quando Opta ha iniziato a registrare tali dati nella stagione 2005-06. Nel 2014-15, il portoghese ha segnato 61 gol in totale, di cui 48 nella Liga, e ha fornito 19 assist ai suoi compagni di squadra. Il suo precedente record di assist risale al 2010-11, quando, come Vinicius, ne ha forniti 16 ai suoi compagni di squadra.

Leggi:   Il look blazer di Deepika Padukone è il mix perfetto tra comfort e glam
Articolo precedenteUna destinazione per Chiellini
Articolo successivoChelsea: Tuchel non ha rimpianti