Home Sport Calcio Vittoria del Barça alla Real Sociedad / La Liga (J33)

Vittoria del Barça alla Real Sociedad / La Liga (J33)

71
0

Il Barca ha viaggiato verso la Real Sociedad nel tentativo di ravvivare le sue speranze di Liga giovedì sera.

Il Barcellona sta lottando per tornare in pista in questa stagione, e nonostante abbia fatto una serie di aggiunte interessanti alla sua squadra durante l’inverno, ha subito una serie di sconfitte sia nella Liga che in Europa League, da cui sono stati eliminati. Si trattava quindi di correggere la situazione e rifocalizzare il dibattito per i catalani. Era più facile a dirsi che a farsi sul terreno della Real Sociedad. Il Barça ha aperto le marcature all’11° minuto. Ferran Torres ha fatto un pallonetto al portiere e ha trovato la testa di Aubameyang per aprire le marcature da distanza ravvicinata. Il Barça è entrato bene in partita e ha quasi raddoppiato il suo vantaggio al 39° minuto. Busquets ha raccolto una palla alta e ha alimentato De Jong. De Jong ha poi alimentato Ferran, il cui tiro di destro a ricciolo da 20 metri è andato appena largo. La Real Sociedad ha comunque rialzato la testa e ha controllato la fine del primo tempo, anche se non è riuscita a pareggiare.

I baschi si sono spinti in avanti nel secondo tempo, tuttavia, e intorno all’ora il potente tiro di sinistra di Sorloth è stato deviato da Ter Stegen in un angolo. Dieci minuti dopo Januzaj ha inviato un cross vizioso oltre Pique e Rafinha prima che il tiro di destro di Ter Stegen fosse salvato all’ultimo minuto. Il Barça ha ripreso il sopravvento a 15 minuti dalla fine quando De Jong ha alimentato Torres in modo splendido sulla sinistra dell’area di rigore. Quest’ultimo ha trovato Gavi sul retro, il cui tiro di destro è andato ben lontano. 0-1, il punteggio finale, il Barça ha timidamente rialzato la testa e la Real Sociedad ha visto scivolare via le prime quattro.

Leggi:   Offerte gratuite Amazon Prime per 6 mesi agli abbonati a Freebox Pop

Articolo precedenteLa prossima destinazione di Bale è già nota?
Articolo successivoManchester United retrocesso senza Cristiano Ronaldo?