Home Ultime notizie Tecnologia Windows 11: il Microsoft Store gestirà meglio gli aggiornamenti delle applicazioni

Windows 11: il Microsoft Store gestirà meglio gli aggiornamenti delle applicazioni

66
0

Il Microsoft Store di Windows 11 si evolverà con una versione futura e sarà l’occasione per gestire meglio l’installazione degli aggiornamenti delle applicazioni.

Attualmente, l’aggiornamento delle applicazioni dal Microsoft Store chiude automaticamente le applicazioni, anche se sono in uso. Questo è un inconveniente perché i dati possono andare persi. In futuro, il Microsoft Store terrà traccia delle applicazioni aperte e non le toccherà, anche se esiste un aggiornamento. L’utente dovrà chiuderli da solo e procedere con l’installazione una volta terminata.

Sono in fase di sperimentazione anche altri miglioramenti. Esiste un supporto nativo per i processori con architettura ARM64. Chi ha un computer con questo tipo di processore può quindi aspettarsi prestazioni migliori con il Microsoft Store.

Inoltre, Microsoft afferma di aver migliorato il supporto per le app Android. Navigando sul web, potreste scoprire una nuova applicazione. Se è disponibile nel Microsoft Store, si otterrà un’esperienza contestuale per aiutarvi a installarlo. Questa esperienza supporta ora le applicazioni Android gratuite (a seconda della compatibilità e dell’età del dispositivo).

Leggi:   Mbappé: dopo il Barcellona, un altro grande club si ritira!

Infine, Microsoft promette un miglioramento generale delle prestazioni. L’azienda non ha ancora comunicato quando il “nuovo” Microsoft Store sarà disponibile su Windows 11, ma gli sviluppatori hanno già accesso al canale Dev del sistema operativo.

Articolo precedenteIl Bayern blocca la via d’uscita per Lewandowski
Articolo successivoReal Madrid: Florentino Perez è orgoglioso dei suoi successi